Viterbese-Cavese 1-3, gli aquilotti tornano al successo e si avvicinano ai playoff

Al “Rocchi” di Viterbo, Viterbese-Cavese termina 3-1 per i metelliani: decidono le reti di Rosafio e Fella nella ripresa. Vittoria chiave in zona playoff

Una partita quasi anomala. Viterbese-Cavese scendono in campo allo stadio “Enrico Rocchi” di Viterbo per il recupero dell’ottavo turno del Girone C di Serie C.

La gara di ritorno si è già disputata lo scorso 17 febbraio al “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni e terminò 1-1 con le reti di Fella per i metelliani ed il pareggio di Luppi per i laziali. L’andata non si disputò come da programma per via delle note vicende dei ripescaggi che hanno paralizzato l’intera Lega Pro per diversi mesi.

Si affrontano due squadre che vivono due momenti totalmente opposti: la Cavese non vince da un mese esatto (17 marzo, 4-0 alla Paganese) e viene da tre sconfitte consecutive dove non ha trovato la via del gol. L’ultimo è l’1-0 beffardo in casa contro la Reggina, deciso da un gol dell’ex-Martiniello al 90′. D’altro canto, la Viterbese è in lotta per un posto in zona playoff ma è anche in finale di Coppa Italia e, in caso di successo, potrebbe regalare un posto in più per gli spareggi promozione.

Viterbese-Cavese 1-3: il tabellino

VITERBESE (3-5-2): Valentini; Sperandeo (51′ Luppi), Coda, Atanasov; De Giorgi, Pacilli (64′ Polidori), Damiani (64′ Zerbin), Palermo, Mignanelli; Ngissah (46′ Molinaro), Vandeputte (46′ Tsonev).

A disp.: Thiam, Bertollini, Cenciarelli, Milillo, Coppola, Sini, Artioli.
Allenatore: Antonio Calabro.

CAVESE (4-3-3): De Brasi; Bruno (75′ Silvestri), Manetta, Bacchetti, Filippini; Tumbarello, Castagna (62′ Migliorini), Favasuli; Rosafio (62′ Magrassi, 85′ De Rosa), Fella, Sainz Maza (75′ Lia).

A disp.: Bisogno, Palomeque, Ferrara, Buda, Agate, Flores Heatley, Dibari
Allenatore: Giacomo Modica.

Arbitro: sig. Enrico Maggio (sez. AIA di Lodi)

Marcatori: 21′ rig. Favasuli (C), 25′ rig. Pacilli (V), 59′ Rosafio (C), 71′ Fella (C)
Ammoniti: Tsonev (V), Bacchetti (C), Palermo (V), Bruno (C)
Espulsi:

Note:

Cronaca del match

Secondo tempo

FT – FINISCE QUI! Cavese batte 3-1 la Viterbese al Rocchi, grazie ad un ottimo secondo tempo. Decidono le reti di Rosafio e Fella, dopo i due calci di rigore di Favasuli e Pacilli nel primo tempo.

93′ – LUPPI! L’attaccante della Viterbese si gira in un ‘amen’ in area di rigore ma il tiro viene respinto da Marco Manetta, che allontana.

91′ – Ultime speranze per la Viterbese ma il calcio di punizione battuto da Tsonev termina direttamente tra le braccia di De Brasi.

90′ – Gioco fermo per un fuorigioco di Palermo e dunque inutile la conclusione a rete di Molinaro. Intanto sono 5 i minuti di recupero assegnati dal signor Maggio di Lodi.

89′ – Davvero un gran secondo tempo quello disputato dalla Cavese. La Viterbese non è mai riuscita a reagire al doppio colpo subito da Rosafio e Fella. Potrebbero arrivare 3 punti fondamentali per la corsa playoff per gli aquilotti.

86′ – Polidori prova la girata in area di rigore ma viene respinto. Poi Molinaro fa carica su De Brasi e l’arbitro fischia punizione per la Cavese.

85′ – Sostituzione: esce Andrea Magrassi ed entra Claudio De Rosa. Qualche problema per l’attaccante che era entrato da poco.

82′ – Grande giocata difensiva di Bacchetti che chiude lo spazio a Molinaro e conquista punizione e secondi importanti per la sua squadra, avanti di due gol a meno di otto minuti dal termine.

81′ – Molinaro prova la conclusione dalla distanza ma la palla termina ampiamente sul fondo.

79′ – Gara che si innervosisce ogni minuto che passa: adesso fa fatica il signor Maggio a gestire le due squadre, si sta giocando pochissimo in questa fase.

76′ – FILIPPINI! Sfiora il 4-1 il terzino scuola Lazio, ben servito da Fella in sovrapposizione ma la sua conclusione di sinistro è potente ma non precisa. Palla addirittura in fallo laterale.

75′ – Due cambi nella Cavese: fuori Bruno e Sainz Maza, dentro Lia e Silvestri.

74′ – Rischiano di saltare i nervi adesso: ammonito Palermo nella Viterbese dopo un fallo ai danni di Sainz-Maza. L’arbitro prova a riportare la calma come può. Giallo anche per Bruno nelle fila della Cavese.

71′ – TRIS DELLA CAVESE! Goal di Giuseppe Fella! Trova il 3-1 la Cavese con il numero 11 che dal limite dell’area calcia in porta, Valentini non trattiene e la palla supera la linea di porta. Si fa durissima per la Viterbese.

69′ – MOLINARO! Colpo di testa dell’attaccante da posizione centrale su cross invitante di Luppi ma De Brasi c’è e blocca la sfera.

67′ – Anticipo decisivo di De Giorgi su Fella che stava per schiacciare in fondo al sacco su un pallone recuperato da Tumbarello. Dall’altra parte, Molinaro prova ad andar via ma c’è il salvataggio di Bacchetti ad evitare la peggio.

66′ – Tenta il tutto per tutto adesso Calabro che vuole evitare una sconfitta che potrebbe complicare la situazione playoff per i suoi. La Cavese prova ad agire in ripartenza, come avvenuto sul gol del 2-1 di Rosafio.

64′ – Ultima i cambi la Viterbese: fuori Pacilli e Damiani, dentro Zerbin e Polidori.

62′ – Sostituzione nella Cavese: escono Rosafio e Castagna ed entrano Magrassi e Migliorini, quest’ultimi al rientro in campo dopo diversi infortuni.

59′ – NUOVO VANTAGGIO DELLA CAVESE! Grande goal di Marco Rosafio! Davvero un gran bel gol del numero 7 aquilotto: lancio di Fella dalla mediana, Rosafio supera Mignanelli e salta Valentini prima di depositare il pallone in fondo al sacco. Nuovo vantaggio ospite all’ora di gioco.

58′ – Va giù Pacilli in area della Cavese ma il signor Maggio va ampi gesti che si può continuare. Inutili le proteste dei padroni di casa.

54′ – DECISIVO DE BRASI! Colpo di testa di Davide Luppi sul cross di Pacilli ed il portiere aquilotto deve alzare in calcio d’angolo. Poco fa altro intervento decisivo su un cross di Molinaro.

51′ – Ammonito anche Loris Bacchetti per aver stoppato la ripartenza di Molinaro. Intanto sostituzione nella Viterbese: esce Luca Sparandeo ed entra Davide Luppi. Passa ad un 4-4-2 offensivo la squadra di Calabro.

49′ – Punizione tirata fuori da Marco Rosafio: buona conclusione del numero 7 col mancino ma palla che si perde a lato, alla sinistra di Valentini.

48′ – Grande giocata di Rosafio che salta tre uomini e viene steso da dietro da Tsonev. Il neo-entrato è il primo ammonito del match.

45′ – Si riparte: primo pallone per la Viterbese che adopera due cambi: dentro Molinaro e Tsonev per Ngissah e Vandeputte.

Primo tempo

HT – Senza recupero si chiude il primo tempo: 1-1 tra Viterbese e Cavese dopo 45 minuti di gioco. Decidono i due penalty di Favasuli e Pacilli tra il 21′ e il 25′. Bel match, ma l’equilibrio regna ancora al “Rocchi”.

44′ – Cade atterra in area di rigore Rosafio sul cross di Filippini ma per il signor Maggio si può proseguire, nonostante le timide proteste del numero 7 metelliano.

43′ – La Cavese prova a rendersi pericolosa su calcio piazzato ma la conclusione di Bruno viene respinta dalla difesa laziale.

42′ – MIRACOLO DI VALENTINI! Bell’azione della Cavese con Sainz Maza che mette Tumbarello a tu per tu con il portiere ma il numero 14 viene stoppato dalla grande parata di Valentini che salva i suoi.

40′ – Continua la serie di lanci lunghi dalle retrovie da parte della Cavese ma quasi tutti i palloni sono diventati preda di Valentini o della difesa della Viterbese.

37′ – PACILLI! Ci prova il numero 20 da fermo ma il suo sinistro a giro termina ampiamente alto alla destra di De Brasi.

31′ – Bravo Tumbarello a ripiegare e chiudere in maniera decisiva sul passaggio diretto a Vandeputte e conquistare un calcio di punizione. Era un 4 contro 3 davvero rischioso per la Cavese.

30′ – Proteste della Viterbese per un presunto tocco di mani di Bacchetti sulla conclusione di Damiani. C’è semplice rimessa laterale per i laziali che adesso spingono di più rispetto agli ospiti.

28′ – Rischia l’autogol Coda: Rosafio scappa via sulla destra, salta Sperandeo e mette al centro dove trova la deviazione del centrale di Calabro ma Valentini è attento ad evitare che la palla si infili in fondo al sacco.

25′ – NON SBAGLIA PACILLI! Pareggio della Viterbese, spiazzato De Brasi ed è subito parità. Fallo fischiato dal signor Maggio per un intervento in ritardo di Favasuli su Palermo.

24′ – Il signor Maggio fischia un fallo ai danni di Coda e ferma un pericoloso contropiede per la Cavese. Inutili le proteste dei giocatori di Modica.

22′ – VANDEPUTTE! Sbaglia il tiro l’attaccante della squadra di casa che aveva sorpreso la difesa avversaria ma pecca nella conclusione.

21′ – CAVESE AVANTI! Rigore trasformato da Francesco Favasuli, spiazzato Valentini ed è 1-0.

19′ – CALCIO DI RIGORE PER LA CAVESE! Fallo di mano di Sperandeo sul cross di Rosafio, penalty per gli ospiti.

18′ – Meglio la squadra allenata da Modica in questa fase: la Cavese sta provando ad impensierire a più riprese la squadra di Calabro, soprattutto in ripartenza.

15′ – FAVASULI! Che occasione per il numero 8. La Cavese recupera palla da azione d’angolo per la Viterbese e parte in contropiede con il Capitano che riceve palla ma calcia male di sinistro dal limite dell’area. Sfera abbondantemente alta.

13′ – Applausi del pubblico per una conclusione improvvisa di Pacilli dai 30 metri. La conclusione del centrocampista della Viterbese non impensierisce De Brasi.

9′ – Si fanno sentire i tifosi della Cavese giunti a Viterbo questo pomeriggio. Intanto è rimasto a terra Bacchetti dopo uno scontro con De Brasi. Niente di grave però per il 13 metelliano che si appresta a rientrare.

7′ – SAINZ MAZA! Prima grande occasione anche per la Cavese con lo spagnolo che riceve in verticale e calcia dal limite dell’area. Valentini è attento e respinge con i pugni, salvando i suoi.

6′ – Prova ad aggredire la Cavese nella metà campo della Viterbese, costringendo i padroni di casa a sbagliare. Ma nella fase di impostazione, la squadra di Modica non riesce a rendersi pericolosa.

4′ – Due calci d’angolo per la Viterbese che prova a chiudere la Cavese nella sua metà campo ma è attento De Brasi ad uscire due volte e allontanare la minaccia.

3′ – PACILLI! Subito un’occasione per la Viterbese con il centrocampista che si trova a tu per tu con De Brasi ma gli calcia addosso e la Cavese si salva in calcio d’angolo.

1′ – Via alla sfida: batte la Cavese che oggi attaccherà in maglia bianca. Divisa nera invece per la Viterbese di Calabro.

Prepartita

14:31 – Con qualche minuto di ritardo, le due squadre fanno il loro ingresso in campo. Tra pochissimo l’inizio del recupero tra Viterbese-Cavese.

14:10 – Ufficiali i due schieramenti: Modica rivoluziona la difesa con Bruno, Manetta e Filippini dal 1′, mentre a centrocampo c’è l’esordio da titolare per Castagna. Dall’altra parte, rientrano Coda e Ngissah titolari nella Viterbese e Pacilli prende il posto di Tsonev a centrocampo.