Cavese-Reggina 0-1, decide l’ex Martiniello al 90′

cavese-reggina

Crocevia playoff tra Cavese-Reggina, valevole per il 35° turno di Serie C: termina 1-0 per gli ospiti, grazie alla rete dell’ex-Martiniello nel finale di partita

Stessi punti in classifica e stati d’animo non al meglio: Cavese-Reggina si sfidano al “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni per il 35° turno del girone C di Serie C.

Le due squadre sono a quota 40 punti in graduatoria, ancora vicini alla zona playoff, anche se gli amaranto hanno 4 punti di penalizzazione mentre la Cavese una gara da recuperare. I metelliani vengono da un pareggio e due sconfitte (l’ultima è il 4-0 a Potenza) ma dall’altra parte la squadra calabrese ha conosciuto altrettanti ko e l’avvicendamento in panchina tra Massimo Drago e Roberto Cevoli.

Nella gara d’andata, disputata il 12 dicembre, la Cavese espugnò il “Granillo” di Reggio Calabria con un netto 3-0, firmato dalla doppietta dell’ex Sciamanna (oggi fuori lista over) e il sigillo di Flores Heatley.

Cavese-Reggina 0-1: il tabellino

CAVESE (4-3-3): De Brasi; Nunziante (47′ Lia), Silvestri, Bacchetti, Ferrara (69′ Filippini); Pugliese (47′ Castagna), Favasuli, Tumbarello; Rosafio (58′ De Rosa), Fella (69′ Flores Heatley), Sainz Maza.

A disp.: Bisogno, Manetta, Bruno, Buda, Agate, Dibari, La Ferrara.
Allenatore: Giacomo Modica

REGGINA (3-4-3): Confente; Conson, Gasparetto, Solini; Kirwan, De Falco, Zibert (86′ Martiniello), Franchini; Bellomo (83′ Marino), Strambelli, Tulissi (68′ Baclet).

A disp.: Vidovsek, Farroni, Sandomenico, Ciavattini, Pogliano, Procopio, Redolfi.
Allenatore: Roberto Cevoli.

Arbitro: Arace (sez. AIA di Lugo di Romagna)

Marcatori: 90′ Martiniello
Ammoniti: Tulissi, Marino (R), Flores Heatley, Favasuli (C)
Espulsi:

Note: presenti circa 1500 spettatori, di cui una decina provenienti da Reggio Calabria. Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Cronaca del match

Secondo tempo

FT – FINISCE COSI’: VINCE LA REGGINA PER 1-0! Decide la rete di Antonio Martiniello al 90′ su un clamoroso buco di Silvestri. Esce tra i fischi la squadra di Modica che ha avuto il campo per quasi tutta la partita ma ha capitolato nel finale, dopo il palo colpito da Rosafio all’ora di gioco.

92′ – Epilogo incredibile quello che si sta consumando al Lamberti: adesso la Reggina tiene la Cavese alla bandierina e il pubblico di casa rumoreggia.

90′ – REGGINA CLAMOROSAMENTE IN VANTAGGIO: goal di Antonio Martiniello! Incredibile buco di Silvestri a centro area su un cross innocuo dalla sinistra, l’ex della partita gira in porta da pochi passi. Reggina incredibilmente avanti al 90′, ci sono quattro minuti di recupero. Intanto viene ammonito Favasuli per proteste.

87′ – Rumoreggia il pubblico del Lamberti per l’ennesimo schema da punizione provato dalla Cavese e senza successo.

86′ – Subito Marino viene ammonito tra le fila della Reggina: il neo entrato commette fallo su Favasuli. Intanto ultimo cambio negli ospiti: fuori Zibert e dentro l’ex-Martiniello.

83′ – Sostituzione nella Reggina: esce Nicola Bellomo ed entra Roberto Marino

81′ – SILVESTRI! Colpo di testa del numero 3 su calcio d’angolo ma la palla termina a lato di poco. Intanto Baclet rientra zoppicando.

80′ – FAVASULI! Bel cross di De Rosa dalla destra per il numero 8 che calcia di sinistro con il piattone e impegna severamente Confente, costretto ad allungare in corner. Intanto è rimasto a terra Baclet.

77′ – Reggina pericolosa: cross di Strambelli da fermo, palla che scorre in area e arriva il colpo di testa di Niko Kirwan che termina alto.

76′ – Viene ammonito Kayro Flores Heatley per aver sgambettato un avversario che se ne stava andando verso l’area della Cavese.

74′ – TUMBARELLO! Break della Cavese a centrocampo con il numero 14 che si invola verso l’area avversaria. Appena al limite dell’area esplode il destro che termina alto. Poteva fare meglio il calciatore di Modica.

72′ – Prova la botta da calcio di punizione De Rosa dai 25 metri ma la palla termina in calcio d’angolo. Poi sbaglia tutto la Cavese da tiro da fermo e palla a Confente.

69′ – Tripla sostituzione: nella Cavese escono Ferrara e Fella, dentro Flores Heatley e Filippini. Mentre la Reggina sostituisce Tulissi con Baclet.

67 – Proteste vibranti della Reggina per un intervento in ritardo da parte di Ferrara su Kirwan. Ma il signor Arace dice è semplice rimessa dal fondo.

65′ – FERRARA! Ci prova da posizione defilata il numero 35 metelliano ma il suo tiro potente e rasoterra non impensierisce il portiere.

63′ – TULISSI! Che occasione per il numero 10 ospite che a tu per tu con De Brasi passa la palla a Strambelli che però non arriva sul pallone. Poi sul cross successivo, Tulissi viene ammonito per aver controllato il pallone con una mano.

60′ – Arace a colloquio con il tecnico della Cavese Modica per le eccessive proteste per un presunto fallo non fischiato ai danni di Bacchetti.

58′ – Terza sostituzione nella Cavese: esce Marco Rosafio (non al meglio) ed entra Claudio De Rosa.

56′ – PALO DI ROSAFIO! Cavese vicinissima al vantaggio con la palla recuperata dal numero 7 su un un rinvio sbagliato da Gasparetto. Il suo sinistro si stampa sul legno e ritorna in campo.

54′ – Intanto i tifosi della Curva Sud dedicato uno striscione al compianto Catello Mari. Tra pochi giorni sarà il 13° anniversario dalla sua scomparsa.

53′ – BELLOMO! Ci prova da posizione defilata con il destro su calcio da fermo il numero 30 ospite ma la palla non si abbassa e termina alta.

47′ – Doppio cambio nella Cavese: fuori Nunziante e Pugliese, dentro Lia e Castagna.

46′ – Problemi per Pugliese che dopo uno scatto si ferma e chiama la panchina: è pronto Lia a fare il suo ingresso in campo.

45′ – Via alla ripresa con il primo pallone in possesso della Reggina.

Primo tempo

HT – Ci prova Sainz Maza dalla distanza: palla larga e qui finisce il primo tempo. 0-0 tra Cavese e Reggina alla fine dei primi 46 minuti di gioco.

45′ – Un minuto di recupero segnalato dal signor Arace di Lugo di Romagna.

42′ – Suggerimento in profondità di Sainz Maza a cercare Rosafio sulla destra ma il filtrante è troppo lungo per il numero 7. Rinvio per Confente.

40′ – Continua il pressing della Cavese che conquista altri due calci d’angolo consecutivi ma la difesa della Reggina regge nonostante le difficoltà.

38′ – FELLA! Ancora il numero 11 con un tiro dal limite dell’area di destro che impegna Confente. Palla in calcio d’angolo, salgono le torri ma nulla di fatto ma la Cavese resta in attacco.

36′ – Slalom gigante di Bellomo che dribbla tutta la difesa ma al momento del cross viene ribattuto da Bacchetti in calcio d’angolo.

33′ – Calcio d’angolo conquistato da Miguel Angel Sainz-Maza, grazie ad un intervento non perfetto di Confente. Il portiere ospite si allunga poi ad allontanare la minaccia sul tiro da fermo, mettendo in fallo laterale ma Arace dice che è per la Reggina, tra le proteste dei giocatori di casa.

31′ – Serie di azioni potenzialmente pericolose da una parte e dall’altra. Prima Rosafio taglia in due la difesa ospite ma sbaglia il tocco per Ferrara. Sul capovolgimento di fronte, il lancio di Strambelli per poco non trova l’aggancio di Tulissi che sarebbe stato a tu per tu con De Brasi.

28′ – ZIBERT! Reggina vicino al vantaggio: grande giocata di Tulissi sulla sinistra che mette al centro per il numero 8 che prova in spaccata ma la palla termina alta sopra la traversa.

24′ – SAINZ MAZA! Ispirato lo spagnolo che si accentra da sinistra e scarica una fucilata di destro che costringe Confente a mettere in calcio d’angolo. Sul tiro da fermo, la Cavese non trova le torri in area e riparte la Reggina.

22′ – Tulissi manca di un soffio l’impatto con il pallone a centro area su un bell’invito da sinistra di Strambelli. Palla che termina sul fondo.

20′ – Continua a spingere la Cavese che ha provato prima con Sainz Maza e poi con Tumbarello ma senza successo. Poi Rosafio effettua un tiro-cross che termina tra le braccia di Confente.

18′ – FELLA! Cavese vicina al vantaggio con una bella combinazione tra Rosafio e Pugliese con il numero 31 aquilotto che serve l’assist a Fella. Il numero 11 calcia di sinistro ma Confente con i piedi salva tutto.

15′ – Bell’azione della Cavese con Ferrara che arriva sul fondo e mette in mezzo. La difesa della Reggina respinge sui piedi di Favasuli che prova a calciare ma debolmente e facile preda della retroguardia ospite che allontana.

13′ – Brivido per Confente che rischia tanto sul pressing di Fella ma il portiere della squadra calabrese se la cava con un dribbling.

12′ – Calcio di punizione per la sinistra battuto da Bellomo che ha provato a cercare qualche compagno ma la sfera è terminata direttamente sul fondo. Rinvio per De Brasi.

10′ – Buona giocata di Mario Pugliese che prende palla da destra, salta con un tunnel l’avversario, ma al momento del cross il pallone si perde sul fondo. Arrivano comunque gli applausi del pubblico del Lamberti che apprezza il tentativo del centrocampista.

8′ – Meglio la Cavese in questo avvio, decisa a voler riscattare il pesante 0-4 subito domenica scorsa a Potenza. Manovra viva soprattutto grazie agli esterni Sainz Maza e Rosafio, con quest’ultimo oggi rientrante.

6′ – Grande sventagliata da sinistra verso destra per Rosafio che aggancia splendidamente ma cade a terra e la palla scivola lentamente sul fondo.

5′ – Prova ad affacciarsi dalla parte opposta la Reggina ma c’è un fuorigioco di Tiziano Tulissi e l’azione sfuma. Punizione per la Cavese.

1′ – Fulminea conclusione da parte di Giuseppe Fella che si impenna e termina abbondantemente alta sopra la traversa di Confente.

0′ – Via alla partita: batte la Cavese che attacca da sinistra verso destra.

Prepartita

14:27 – Squadre che fanno il loro ingresso in campo: a breve il fischio d’inizio di Cavese-Reggina.

14:00 – Ufficiali i due schieramenti: recuperano Pugliese e Rosafio nella Cavese, subito dal 1′ con Fella al centro dell’attacco. In difesa ritornano Silvestri e Ferrara mentre Nunziante agirà da tornante destro. Il Cevoli-bis riparte dal tridente formato da Bellomo-Strambelli-Tulissi e con Sandomenico inizialmente dalla panchina, insieme all’ex-Martiniello e Baclet.