Reggina-Cavese 0-3: prima vittoria esterna per gli aquilotti

reggina-cavese

Turno infrasettimanale del Girone C di Serie C con la sfida Reggina-Cavese; vincono 3-0 gli aquilotti grazie alla doppietta di Sciamanna e Flores Heatley

72 ore dopo i rispettivi impegni domenicali, Reggina-Cavese scendono in campo al “Granillo per il 16° turno di campionato, penultimo infrasettimanale del girone d’andata.

Due squadre divise da due punti in classifica (avanti i padroni di casa con 17) che vogliono cercare conferme e rilanciarsi nel girone C. I ragazzi di Roberto Cevoli vengono da due vittorie consecutive, mentre gli uomini di Giacomo Modica (che oggi ritorna in panchina) da 4 pareggi di fila e cercano il primo acuto in trasferta.

Reggina-Cavese 0-3: il tabellino

Reggina (4-3-3): Confente 6.5; Kirwan 5 (53′ Tulissi 5), Conson 4.5, Solini 5.5, Seminara 5.5 (85′ Ciavattini sv); Marino 5.5, Zibert 5.5 (60′ Petermann 5.5), Salandria 6; Sandomenico 6.5, Tassi 5.5 (46′ Viola 5), Ungaro 5.5 (60′ Emmausso 5.5).

A disp.: Licastro, Franchini, Pogliano, Navas, Redolfi, Bonetto, Mastrippolito.
Allenatore: Roberto Cevoli 5.

Cavese (4-3-3): Vono 6.5; Bruno 5.5 (54′ Tumbarello 6), Silvestri 6.5, Manetta 7, Palomeque 6; Lia 6.5, Migliorini 6.5, Logoluso 6.5 (71′ Mincione 6); Fella 6 (61′ Inzoudine 6), Sciamanna 7.5 (61′ Flores Healtey 7), Rosafio 6.5 (71′ Favasuli 6).

A disp.: De Brasi, Licata, Buda, Zmimer, Agate, Bettini, Dibari.
Allenatore: Giacomo Modica 7.5 .

Arbitro: Valerio Maranesi (sez. AIA di Ciampino) 6.

Marcatori: 51′ e 58′ Sciamanna, 94′ Flores Heatley
Ammoniti: Sciamanna, Palomeque, Manetta, Silvestri (C), Sandomenico, Viola (R)
Espulsi:

Note: presenti oltre 60 tifosi provenienti da Cava de’ Tirreni

Cronaca della partita

Secondo tempo

FT – TERMINA LA SFIDA: UN GRANDISSIMO SECONDO TEMPO DELLA CAVESE CHE ESPUGNA IL GRANILLO E OTTIENE LA PRIMA VITTORIA ESTERNA DELLA STAGIONE. IL 3-0 PORTA LE FIRME DI SCIAMANNA (DOPPIETTA) E FLORES HEATLEY.

48′ – CHIUDE I CONTI FLORES HEATLEY, 3-0 CAVESE! Follia di Conson che spiana la strada al numero 18 che davanti a Confente lo supera con un cucchiaio.

46′ – Ammonito anche Viola per proteste, dopo un fallo commesso su Migliorini.

45′ – 5 minuti di recupero assegnati dal signor Maranesi.

43′ – Ammonito anche Silvestri per un fallo su Tulissi.

40′ – Tempo prezioso guadagnato da Favasuli, che guadagna un fallo. Intanto ultimo cambio: dentro Ciavattini, fuori Seminara.

38′ – Rimane a terra Flores Heatley, costretto temporaneamente ad uscire dal campo. Si prolungherà il recupero dopo questa interruzione.

35′ – PALO DI MARINO, DECISIVO ANCHE VONO: Reggina vicino al gol, grazie all’errore del portiere aquilotto che respinge corto. Arriva il tiro di Marino che viene sporcato sul palo dal numero uno ospite.

34′ – Poco più di 10 minuti più recupero al termine: la Cavese tiene con le unghie il doppio vantaggio. Reggina all’assalto della porta di Vono.

31′ – Ultimi due cambi nella Cavese: fuori Logoluso e Rosafio, dentro Favasuli e Mincione.

29′ – Proteste della Reggina per un contatto Tulissi-Migliorini. L’arbitro sorvola tra la contestazione dei ragazzi di Cevoli.

26′ – Bella parata bassa di Alessandro Vono, attento sull’ennesima conclusione da parte di Sandomenico, nettamente il migliore dei suoi.

24′ – Cavese che deve difendere il doppio vantaggio: la Reggina prova con Emmausso di testa ma palla che termina alta.

21′ – Ammonito Salvatore Sandomenico per aver spinto sui cartelloni pubblicitari Damiano Lia, che resta a terra.

18′ – Folgorante l’uno-due piazzato dalla Cavese con Sciamanna che ritorna in gol per ben due volte. Fischiato al momento dell’uscita dal campo l’ex della partita.

16′ – Doppio cambio nella Reggina: fuori Ungaro e Zibert, dentro Petermann e Emmausso. Risponde subito anche Modica togliendo Sciamanna e Fella per inserire Inzoudine e Flores Heatley.

13′ – RADDOPPIO DELLA CAVESE, ANCORA SCIAMANNA: il numero 9 è scatenato, riceve palla se la porta sul sinistro e fulmina Confente. Non esulta l’ex ma la Cavese è avanti di due.

10′ – Due cambi, uno per parte: esce Kirwan per Tulissi nella Reggina mentre Modica toglie Bruno per Tumbarello.

8′ – Proteste dei padroni di casa in occasione del gol per un presunto fallo su Kirwan, non rilevato dall’arbitro.

6′ – ARRIVA IL GOL E PROPRIO DELL’EX SCIAMANNA, CAVESE AVANTI: Fella riconquista palla al limite dell’area, cross di Logoluso per Sciamanna che aggancia come può e beffa Confente.

3′ – Timide proteste della Reggina per un tocco sospetto di Silvestri in area ma l’arbitro sorvola e si riprende con la palla alla Cavese.

1′ – Inizia la ripresa: cambio nella Reggina con Viola che rileva Tassi.

Primo tempo

HT – Senza recupero: 0-0 all’intervallo tra Reggina e Cavese. Bel match ma nessuna delle due squadre è riuscita a bucare la porta avversaria. Le migliori occasioni per gli ospiti con Fella e Manetta ma Confente ha salvato il risultato.

42′ – Ancora Sandomenico pericoloso ma è bravissimo Silvestri ad immolarsi e salvare la retroguardia.

40′ – Seconda ammonizione per la Cavese: sanzionato Palomeque per un fallo su Ungaro.

36′ – Tiro da fuori di Zibert che termina alto. Intanto, con notevole ritardo, sono stati fatti entrare i tifosi della Cavese, accolti tra i fischi assordanti del pubblico reggino.

32′ – La Cavese prova ad affidarsi all’estro di Rosafio ma fino ad ora il numero 7 è bloccato in maniera ottima da Seminara.

28′ – PERICOLO REGGINA: cross di Ungaro, Bruno ancora a vuoto, tiro in porta di Salvatore Sandomenico che trova la bella parata di Alessandro Vono, che blocca.

24′ – Un bell’inizio di match: occasioni da una parte e dall’altra ma la migliore è arrivata poco fa con Manetta, a centrimetri dall’1-0.

20′ – MIRACOLO DI CONFENTE SU MANETTA: colpo di testa perfetto su azione d’angolo del centrale aquilotto e il portiere reggino si salva in qualche modo, mettendo in angolo.

17′ – Primo ammonito del match: si tratta di Jacopo Sciamanna che un gomito troppo largo ai danni di Solini

14′ – Dopo un primo inizio incoraggiante della Cavese, viene fuori la Reggina che prova a far valere il fattore campo e fare la partita.

10′ – UNGARO SFIORA IL GOL: bell’azione dell’esterno amaranto che fa secco Palomeque e Silvestri ma poi calcia a lato da buona posizione.

9′ – Risponde la Reggina: errore di Bruno in uscita, Zibert serve Marino che calcia con il sinistro ma risponde presente Vono. Poi il tiro di Ungaro termina largo.

7′ – OCCASIONE CAVESE: ospiti pericolosi con il tiro in porta di Giuseppe Fella, che viene respinta dalla parata di Alessandro Confente, che mette in calcio d’angolo con la punta delle dita.

3′ – Subito un pericolo da parte degli aquilotti: Migliorini calcia ma trova una deviazione, sfera che termina sui piedi di Fella che mette al centro ma Solini salva tutto e mette in corner. Senza esito il tiro dalla bandierina successivo.

1′ – Iniziata la partita: primo pallone della Reggina.

Prepartita

18:31 – Con qualche minuto di ritardo, scendono in campo le squadre, accompagnate dai bambini. Reggina in divisa amaranto, Cavese in tenuta bianca.

18:20 – Squadre rientrate negli spogliatoi dopo il consueto riscaldamento. Adesso si attende soltanto per l’inizio del match.

18:10 – Con corposo ritardo, sono state rese note le formazioni delle due squadre. Novità nella Cavese con l’esordio dal 1′ di Logoluso a centrocampo. Ritornano dall’inizio anche Fella e, l’ex della gara, Jacopo Sciamanna. Nei padroni di casa, Salandria è la novità dall’inizio in mezzo al campo.