Questa mattina il presidente di Voglio un mondo pulito Ciccio Ronca, ha raccontato ai microfoni di Zerottonove.it la realtà dell’associazione di Salerno

Voglio un mondo pulito è l’associazione di Salerno che da Marzo 2019 si adopera per la salvaguardia dell’ambiente. Ogni settimana, i ragazzi dell’associazione, si riuniscono su spiagge o lungo le strade della propria città con lo scopo di ripulirle dall’immondizia.

Questa mattina, ai microfoni di Zerottonove.it, il presidente di Voglio un Mondo Pulito Ciccio Ronca ha raccontato la realtà dell’associazionismo, come nasce questo interesse e di cosa si occupano nello specifico.

Inizialmente autofinanziati, ad oggi il gruppo di volontari ha ottenuto una serie di strumenti in regalo, utili al miglioramento dello svolgimento della propria attività. I principali sono: pinze e guanti in gomma.

Oggi, a partire dalle ore 9:30, circa 20 ragazzi legati all’associazione si sono incontrati presso il Porticciolo situato a Pastena, noto quartiere di Salerno. Insieme hanno iniziato a ripulire la spiaggia dai detriti accumulati nel tempo. Bottiglie di plastica, mozziconi di sigarette, vetri rotti, cotton fioc e siringhe usate, sono solo alcuni dei ritrovamenti dei volontari.

Ambiente, salute, unione e perseveranza: ecco le parole che accomunano i ragazzi di Voglio un mondo pulito.

Sono sicuro, vedendo i tanti messaggi che arrivano e tutto ciò che è successo in quasi un anno, che ci sono tanti ragazzi e ragazze che vogliono davvero unirsi a noi e cambiare le cose.”. Spiega ancora il presidente Ciccio Ronca: “Siamo un’associazione che nasce dalla volontà di cambiare le cose usando l’azione piuttosto che le semplici parole.”

Il servizio