HomeTerritorioBaronissiElezioni, Gianfranco Valiante vicino alla candidatura per il PD

Elezioni, Gianfranco Valiante vicino alla candidatura per il PD

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
428,286
Totale Casi Attivi
Updated on 26 September 2022 3:01
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Sembrerebbe che il Partito Democratico abbia sciolto le riserve sul candidato al Collegio Uninominale per il Senato: Gianfranco Valiante, sindaco di Baronissi

Il 25 settembre, con molte probabilità, gli elettori potranno votare al Senato della Repubblica il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante.

Sarebbe lui il candidato del Partito Democratico e di tutta la coalizione di centro sinistra nel Collegio Uninominale per il Senato che ricomprende quasi la totalità dei comuni della provincia di Salerno.

Valiante già da tempo aveva dato la propria disponibilità. Difficile, però la sfida: il Primo Cittadino dovrà vedersela contro un candidato di Fratelli d’Italia, che ad oggi risulta il primo partito nei sondaggi.

Il totonomi nel PD

Diverse “grane” da risolvere nell’area del centrosinistra, dove sarà complesso piazzare i big della politica campana (e salernitana).

Pare che per il Collegio uninominale valido per la Camera dei Deputati dell’Agro nocerino sarnese, ci sia una donna, ossia l’attuale assessore al Comune di Nocera Inferiore, Federica Fortino. Un uomo di De Luca, invece, per il Collegio Uninominale per la Camera del Cilento: il consigliere regionale e presidente della Commissione Trasporti, Luca Cascone, che avrebbe superato diversi contendenti, anche più quotati.

Per il Collegio Uninominale della Camera dei Deputati che comprende Salerno, ma anche Cava de’ Tirreni e Battipaglia, il PD avrebbe deciso di puntare tutto sul nome dell’attuale vice presidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola. Difficile sapere, ad esempio, come si comporterà la cittadinanza battipagliese, viste le discusse politiche ambientali nella Piana del Sele, ma il nome di Bonavitacola è senza dubbio quello più vicino alla figura del Governatore, dopo ovviamente il figlio Piero.