Saccheggiano un terreno a Sarno: due uomini arrestati

sarno

Arrestati dai Carabinieri di Sarno due uomini sorpresi la notte scorsa a saccheggiare un terreno di materiali ferrosi e attrezzi vari

Hanno rispettivamente 40 e 57 anni i due uomini di Sarno arrestati dagli uomini della Locale Tenenza dei Carabinieri. I due, sorpresi a rubare dal proprietario di un terreno svegliatosi per i rumori provocati dai due malviventi, con grandi probabilità avevano l’intenzione di rivendere il materiale sul mercato nero.

La denuncia del fatto ha condotto all’arresto dei due e ad una perquisizione, all’interno di un’auto, che ha portato i militari a trovare anche gli oggetti rubati, nello specifico si tratterebbe – come riporta il quotidiano Il Mattino che ne ha dato notizia – di materiale edile e puntelli di ferro.

La coppia di ladri è stata poi arrestata in flagranza di reato, e sono comparsi già ieri mattina dinanzi al giudice per il rito per direttissimo. L’azione criminale si era consumata alle prime luci dell’alba, con l’esecuzione del blitz all’interno dell’area di lavoro, nella zona rurale di Sarno.

Il giudice ha convalidato l’arresto dei due: il primo è stato confermato alla reclusione in carcere, mentre per il complice sono stati disposti gli arresti domiciliari, in virtù dei numerosi precedenti che hanno i due.