Ruggi Salerno, impennata di ricoveri in pediatria per l’influenza

Ruggi

Boom di ricorveri presso il reparto di pediatria dell’ospedale Ruggi di Salerno a causa dell’influenza: tra i 30 e i 40 al giorno, si attende il picco per la fine del mese

Exploit di ricoveri al reparto di pediatria dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno a causa dell’influenza stagionale.

Come si legge su Il Mattino, in questi giorni sono stati registrati tra i 30 e i 40 ingressi al giorno, ma si prevede un’ulteriore crescita per fine mese. Molte le famiglie che hanno invaso il reparto allarmati per via dei sintomi influenzali dei loro bambini, per lo più legati a difficoltà respiratorie e virus intestinali.

Inevitabili i disagi all’interno della struttura: la disponibilità dei posti letto è ridotta e attualmente solo 22 sono liberi, oltre notevoli carenze nell’organico, con appena nove medici a disposizione. Intanto al pronto soccorso si rileva un’alta affluenza, con una media di 300 richieste giornaliere.