Tensione all’ospedale di Eboli: caso sospetto di mucca pazza



eboli

Il 68enne è ricoverato all’ospedale di Eboli, in attesa di risposte sulla propria condizione. Si sospetta un caso di mucca pazza

Momenti di tensione all’ospedale di Eboli a causa di un caso di sospetta mucca pazza. Il paziente è un 68enne in pensione residente in un Comune collinare che si affaccia sulla piana del Sele. I sintomi presentati, che hanno portato al ricovero dell’uomo, sono torpore prolungato, tremori, segni porosi alla testa e problemi motori. La diagnosi – come riportato da La Città – ha portato al morbo di Creutzfeldt-Jakob, causato dall’ingerimento di carne di bovini malati.

I medici, i familiari ed il paziente stesso sono in attesa dei risultati del liquor prelevato e spedito all’ospedale Cotugno di Napoli.

La prevenzione principale in questi casi consiste nell’evitare di mangiare carne senza etichetta di provenienza o garanzie sull’allevamento di origine.

Leggi anche