Cavese-Vibonese 0-0: buon punto in 10 uomini per gli aquilotti

cavese-vibonese

Test importante al “Simonetta Lamberti” dove si affrontano Cavese-Vibonese per il 25° turno del Girone C di Serie C; segui la diretta testuale su Zerottonove.it

Sfida interessante quella odierna al “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni dove si affrontano Cavese-Vibonese, match valido per la sesta giornata di ritorno del Girone C di Serie C.

Dopo la fondamentale vittoria per 3-2 contro la Sicula Leonzio, i ragazzi di Giacomo Modica vogliono dimostrare di avere tutte le carte in regola per ambire ad una posizione nei playoff. Infatti, gli aquilotti sono a 26 punti in classifica, a -4 dal Potenza 10° e che chiude la griglia per gli spareggi-promozione. Mentre la zona retrocessione dista ben 8 punti.

Più ‘tranquilla’ la situazione della Vibonese: la squadra allenata da Nevio Orlandi è sesta con 34 punti, insieme al Monopoli, e, visti i distacchi in classifica, può solamente insidiare la Casertana al 5° posto (un punto avanti). All’andata, il match termino 2-0 per i calabresi, grazie alle reti di Taurino e all’autogol di Vono.

Fischio d’inizio previsto alle 16:30, arbitra il signor Michele Giordano di Novara. Potrete seguire la diretta testuale di Zerottonove, aggiornando la pagina cliccando sul tasto ‘Refresh’ del tuo smartphone o il tasto ‘F5’ del PC.

Cavese-Vibonese 0-0: il tabellino

CAVESE (4-3-3): De Brasi; Lia, Manetta, Bruno, Ferrara; Tumbarello (90′ Logoluso), Favasuli, Pugliese (56′ Buda); Rosafio (90′ Castagna), Fella (46′ Palomeque), Sainz Maza (66′ Magrassi).

A disp.: Bisogno, Bacchetti, Nunziante, Agate, Flores Heatley, De Rosa, Dibari.
Allenatore: Giacomo Modica

VIBONESE (4-3-3): Zaccagno; Finizio (86′ Cani), Malberti, Camilleri, Tito; Prezioso (63′ Collodel), Obodo, Scaccabarozzi; Melillo (77′ Ciotti), Taurino, Bubas (63′ Allegretti).

A disp.: Mengoni, Maciucca, Franchino, Altobello, Silvestri, Donnarumma, Rezzi, Filogamo.
Allenatore: Nevio Orlandi.

Arbitro: Michele Giordano (sez. AIA di Novara, ass. Belsanti-Centrone).

Marcatori:
Ammoniti
: Ferrara (C), Bubas (V), Taurino (V), Bruno (C), Rosafio (C), Obodo (V)
Espulsi: 46′ pt. Ferrara (C) per somma di ammonizioni.

Note:

Cronaca del match

FT – FINISCE QUI: 0-0 TRA CAVESE-VIBONESE. La squadra di Modica regge in 10 contro 11 e porta a casa un punto importante. Sicuramente poteva fare meglio la Vibonese che continua nel suo trend negativo in trasferta.

47′ – Intervento decisivo di Manetta in chiusura: ma c’era fuorigioco di Taurino e dunque nulla di fatto per la Vibonese.

45′ – 3 minuti di recupero. Intanto entrano Logoluso e Castagna, fuori Rosafio e Tumbarello.

44′ – Ancora Francesco Favasuli che va alla conclusione: palla alta, si avvicina il recupero.

41′ – Fallo e ammonizione per Kenneth Obodo della Vibonese: punizione poco dopo la linea mediana per la Cavese.

40′ – Ancora uno schema su punizione per la Vibonese: Obodo serve al limite Tito che calcia ampiamente a lato. Intanto, ultimo cambio negli ospiti: fuori Finizio, dentro Cani.

38′ – Retropassaggio rischiosissimo di Palomeque per De Brasi ma il portiere se la cava mettendo in fallo laterale. Non è entrato bene il terzino sinistro quest’oggi.

37′ – Viene ammonito anche Marco Rosafio, sottolineato dagli applausi ironici del pubblico di fede Cavese.

35′ – Prestazione sontuosa di Francesco Favasuli nel secondo tempo: fermata un’altra iniziativa della Vibonese da parte del numero 8 metelliano, vero faro quest’oggi, soprattutto ora che la squadra è in 10 contro 11.

32′ – Sostituzione nella Vibonese: esce Ezequiel Melillo ed entra Pietro Ciotti

28′ – Punizione tirata fuori da Francesco Favasuli: il capitano della Cavese ci ha provato dai 25 metri, palla larga.

27′ – MANETTA! Colpo di testa del numero 5 aquilotto su punizione di Rosafio: palla alta.

26′ – Seppur con l’uomo in meno, la Cavese sembra aver preso coraggio e prova ad assediare la metà campo della Vibonese. Padroni di casa all’attacco.

23′ – Davvero dubbio l’intervento di Malberti (e non di Camilleri come annunciato in precedenza) con le mani. Discutibile la direzione di gara quest’oggi del signor Giordano.

21′ – Sostituzione Cavese: esce Sainz Maza ed entra Magrassi. Esordio per l’attaccante.

20′ – ATTENZIONE PROTESTE VIBRANTI: Rosafio semina il panico e va al tiro, ma viene respinto da Camilleri in scivolata, probabilmente con le mani. Per l’arbitro è tutto regolare e ammonisce Bruno per un intervento irregolare.

18′ – Sostituzioni nella Vibonese: fuori Bubas e Prezioso e dentro Allegretti e Collodel.

15′ – Vibonese che prova a stringere i tempi per cercare il gol del vantaggio: la squadra di Orlandi si appresta ad effettuare i primi due cambi della partita.

13′ – SFIORA IL VANTAGGIO TAURINO! Palla sanguinosa persa da Tumbarello, viene azionato Tito che va al cross per il numero 20 che manda sull’esterno della rete. Grande chance!

11′ – Secondo cambio nella Cavese: esce Mario Pugliese ed entra Santo Buda.

10′ – Modica si prepara ad una nuova mossa tattica. Intanto ammonito Leonardo Taurino per fallo su Favasuli.

7′ – VIBONESE PERICOLOSISSIMA: Prezioso riceve da angolo ma sottoporta manca la rete in maniera incredibile, mandando la palla alta sulla traversa.

6′ – TAURINO! Erroraccio di Bruno che favorisce la Vibonese. Taurino in area calcia con il destro e trova la grande parata di De Brasi a salvare in angolo.

3′ – TUMBARELLO! Gran percussione del numero 14 che accelera, sterza e va al tiro. Palla però che termina a lato. Applausi del “Lamberti”.

1′ – Iniziata la ripresa. Ecco il cambio della Cavese: esce Giuseppe Fella ed entra Ruben Palomeque. Cambio praticamente obbligato.

Secondo tempo

17:33 – Squadre in campo per la ripresa: a breve l’inizio del secondo tempo. Vediamo il cambio che opererà Modica…

17:27 – Dunque chiusura col giallo finale: ingenuo Ferrara nello scalciare Taurino in una zona di campo praticamente morta. Dopo il rosso, c’è stato anche un parapiglia che ha visto Manetta terminare a terra. Modica ha già mandato a scaldare Palomeque, bisognerà vedere chi gli farà posto.

Intervallo

HT – ATTENZIONE: ESPULSO FERRARA! C’è stato un fallo sul duplice fischio dell’arbitro e il difensore era stato ammonito in precedenza. Doppio giallo e Cavese in 10 per tutto il secondo tempo. 0-0 dopo 46′ tra Cavese e Vibonese!

45′ – Un minuto di recupero concesso dal signor Giordano di Novara.

42′ – Chiusura di frazione di marca Vibonese: la squadra di Orlandi è cresciuta molto dopo la mezz’ora e ha sfiorato anche il vantaggio.

40′ – Chiusura decisiva di Bruno che in rovesciata allontana la sfera prima dell’arrivo di Bubas. Il centrale di Giacomo Modica subisce anche un fallo.

38′ – Intanto vengono ammoniti Bubas e Ferrara per reciproche scorrettezze in area di rigore prima della battuta di un corner.

36′ – OBODO SI DIVORA IL VANTAGGIO: schema da angolo con Tito che serve Prezioso che effettua un tiro-cross e trova il numero 8 sottoporta che manda alto sopra la traversa. Non era fuorigioco, che chance.

34′ – Pericolo Vibonese: Tito batte una punizione dalla sinistra, trova Bubas che colpisce di testa ma manda alto sopra la traversa. C’era comunque fuorigioco dell’attaccante argentino.

30′ – Ci prova dalla distanza Mario Pugliese, dopo aver raccolto una corta respinta della difesa ospite su una punizione di Rosafio: palla ampiamente a lato.

28′ – Rischia Favasuli su un controllo palla leggermente difettoso: ma il capitano aquilotto subisce il fallo da Taurino e si salva.

22′ – CAVESE VICINA ALL’1-0: Rosafio premia Lia sulla destra, cross al centro per Sainz Maza che non trova l’impatto con la sfera sotto porta. Ma c’è stata deviazione, palla in angolo. Senza esito il tiro dalla bandierina.

20′ – Altra conclusione di Giuseppe Fella per la Cavese, la terza in pochi minuti: alto sopra la traversa questa volta.

16′ – FELLA! Tiro in porta del numero 11, dopo un sombrero su un avversario: è attento Zaccagno a bloccare la sfera. Applausi comunque per l’avvio della Cavese.

13′ – Cavese ancora pericolosa: Giuseppe Fella prova il destro a giro dal limite dell’area, decentrato sulla sinistra. Palla che termina larga alla sinistra di Zaccagno.

11′ – Tiro-cross di Damiano Lia che non trova compagni sul secondo palo e palla termina sul fondo: potenziale palla-gol per la Cavese.

7′ – Tiro debole dai 20 metri di Scaccabarozzi: De Brasi blocca in due tempi e fa ripartire i suoi.

3′ – Cavese partita forte con un paio di accelerazioni, spinta anche dalla forza del pubblico amico. Oggi molti tifosi presenti al “Lamberti”.

2′ – Subito Cavese avanti: schema da punizione con Sainz Maza che cerca Marco Manetta ma il centrale è in fuorigioco. Punizione per la Vibonese.

1′ – Iniziata la partita: Cavese che attacca per prima, da destra verso sinistra.

Primo tempo

16:30 – Agli ordini del signor Giordano, entrano in campo le squadre: Cavese in biancoblu, Vibonese in divisa arancio. Prima della gara verrà osservato un minuto di raccoglimento per Emiliano Sala e i 10 giovani del Flamengo, morti in un incendio.

16:20 – Squadre rientrate negli spogliatoi: manca poco all’inizio di Cavese-Vibonese.

16:05 – Nevio Orlandi cambia poco nel suo 11 iniziale: dentro Malberti in difesa al posto di Altobello. Nel 4-3-3 proposto, il tridente è formato da Melillo-Taurino-Bubas.

16:00 – Ufficiali i due schieramenti con i giocatori già in campo per il riscaldamento: la Cavese schiera la coppia centrale formata da Manetta-Bruno con Lia che torna sulla destra. In mezzo, esordio dal 1′ per Pugliese, così come per Sainz Maza in attacco, al posto di Logoluso e De Rosa.

Prepartita