Home Attualità De Luca, aggiornamento su Covid e le misure prima della pausa estiva

De Luca, aggiornamento su Covid e le misure prima della pausa estiva

Covid-19

Italia
45,079
Totale Casi Attivi
Updated on 22 September 2020 12:46
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Il Presidente De Luca fornisce l’ultimo aggiornamento sulla situazione epidemiologica da Covid-19 e su altre importanti misure

All’apertura del video-messaggio del 7 agosto 2020 il Presidente in carica della Regione Campania, Vincenzo De Luca, annuncia che questo sarà l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva.

- Advertisement -

Il Presidente fa un breve riepilogo sulle strategie messe in campo per affrontare la grave emergenza sanitaria che tra l’inverno e la primavera di quest’anno ha colpito duramente il nostro paese.

I dati più interessanti emergono dalla gestione del focolaio da covid-19 nella città di  Mondragone, dove circa 800 persone sono state poste tempestivamente in quarantena, misura che ha permesso di impedire la diffusione del virus anche nel resto della comunità e nella regione.

De Luca, continua a sottolineare l’impegno della giunta regionale per tutelare la salute dei cittadini e l’importanza delle misure socio-economiche messe in campo per sostenere le famiglie e le attività ed impedire che le associazioni criminali potessero ritagliare una grossa fetta di guadagni in un periodo economicamente difficile per la società.

Dal suo riepilogo emergono importanti novità quali i nuovi contributi destinati a finanziare nei prossimi anni il progetto regionale Garanzia giovani” che ha permesso di assumere ad oggi circa 21 mila giovani a tempo indeterminato.

Per mezzo di nuovi bandi verranno versati circa 10 mila euro ai musei provinciali, 3.600 euro ai restanti musei di interesse regionale, 1.000 euro  ai musei locali fino ad esaurimento dei fondi.

Sono previsti inoltre 16 milioni di euro per 10 mila biblioteche provinciali dei capoluoghi di provincia, 2.600 euro alle restanti biblioteche, 600 euro alle biblioteche di interesse locale. 

A breve altro bando prevederà contributi agli istituti di cultura iscritti all’albo, ai lavoratori del mondo dello spettacolo (contributo di circa 10 mila euro), accompagnatori e guide turistiche es. aree vesuviane e montane), lavoratori settore audiovisivo (circa 1.000 euro). Infine contributi di circa 10 mila euro saranno versati ai comuni per i piani urbanistici.

Ulteriore priorità della giunta regionale e del Presidente De Luca, saranno le modalità di riapertura delle scuole a settembre, le misure da mettere in campo per tutelare la salute dei bambini, dei ragazzi e degli insegnanti. Il dati sul contagio da covid-19 negli ultimi tempi hanno evidenziato che la fascia maggiormente colpita dal virus è proprio quella tra i 18 e i 50 anni. 

A settembre alla campagna dei test sierologici del Governo nazionale saranno affiancati i test molecolari che verranno effettuati su iniziativa regionale a quelle persone risultate positive ad un primo controllo.

LiveZon
zerottonove