Bellizzi, si avvicina la scadenza per la presentazione delle liste: lo scenario attuale

bellizzi

Hanno annunciato la candidatura, a guidare la città di Bellizzi, Mimmo Volpe con “Città Possibile” e Rolando D’Alessio con “Cittadini in Primo Piano”. Ancora incerto il destino de “L’Alternativa in Comune”

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

Domenica 26 maggio i bellizzesi saranno chiamati alle urne per le elezioni comunali, pertanto c’è tempo fino al 25 aprile per formalizzare la candidatura delle liste civiche in Prefettura e, fino ad allora, sono ancora possibili delle sorprese.

Il 31 marzo scorso Rolando D’Alessio si è presentato alla cittadinanza annunciando la candidatura a sindaco. Dopo la dichiarazione di Pino Salvioli, in cui lo stesso ha dichiarato che non si sarebbe candidato e che avrebbe sostenuto la lista di D’Alessio, i consiglieri comunali Angelo Maddalo e Valter Esposito, precedentemente candidati col movimento “Insieme per la Bellizzi che Vogliamo”, hanno reso nota la loro adesione al nuovo Movimento politico “Cittadini in Primo Piano”. Gli stessi, in un comunicato, affermano di essere lieti e onorati di aderire ad un progetto politico molto ambizioso ed estremamente qualificante per la nostra comunità; negli ultimi cinque anni si diconofieri di aver contrastato ed arginato con vigore, coraggio e un pizzico di follia un potere arrogante che ha diviso, offeso e deriso tutto ciò che non era possibile controllare o gestiree, riferendosi all’esperienza in fieri, concludono: apriamo una nuova pagina di storia per la nostra Bellizzi.

Dal canto suo, Mimmo Volpe ha annunciato la sua candidatura al secondo mandato con una lettera rivolta ai cittadini dal titolo “Rilanciare l’impegno per la città che amo”. In questa lettera Volpe esordisce ringraziando coloro i quali gli hanno accordato fiducia nel 2014, si dice orgoglioso della presenza di Bellizzi sul podio dei “Comuni Virtuosi d’Italia 2018”, come unico comune del sud; afferma di portare avanti con impegno e passione “la politica del fare”. L’attuale sindaco menziona due opere compiute nel corso del mandato: l’installazione dell’impianto di videosorveglianza per garantire più sicurezza e la nuova “Piazza del Popolo” e annuncia la candidatura con queste parole: “Con la stessa emozione di sempre, confermo la mia candidatura a sindaco con Città Possibile, per continuare a cogliere le opportunità che il territorio offre grazie alla centralità del nostro comune, puntando sugli impegni mantenuti e su quelli da costruire”.

Resta ancora incerta la candidatura della lista “L’Alternativa in Comune”, in cui è confluita parte del Movimento Cinque Stelle di Bellizzi. Il 1° aprile Antonio Granato, ex candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle di Bellizzi, ha pubblicato sul suo blog “Gende – Generazione Democraticaun video in cui esortava Mimmo Volpe a farsi da parte, per lasciare spazio a persone nuove. Il Movimento Cinque Stelle di Bellizzi, a febbraio, ha fatto un’apertura alla cittadinanza per confluire nella lista civica “L’Alternativa in Comune”. Nei due mesi scorsi, alcuni sono entrati in questa lista, ma altri si sono allontanati, ecco perché la lista sta ancora aspettando nuove persone motivate e capaci che si possano unire; entro la fine della settimana prossima si avrà notizia certa sulla sua ufficializzazione o meno.