“Villaggio Bufala”: il progetto per la promozione turistica e la valorizzazione del territorio



Villaggio Bufala

L’ evento del 2020 dedicato all’oro bianco di Battipaglia: un’occasione per celebrare e promuovere la DOP d’eccellenza

L’amministrazione comunale di Battipaglia, a seguito dell’avviso pubblico sul programma di eventi per la “promozione turistica e la valorizzazione dei territori” indetto dalla Regione Campania, ha approvato la proposta progettuale dal titolo “Villaggio Bufala”, un progetto finalizzato alla visibilità promozionale del comparto bufalino e della produzione di mozzarelle battipagliesi a livello locale e nazionale.

Il progetto del valore di 75,000 euro (di cui 75,000 come quota contributo regionale e 5,000 come quota partecipativa dell’ente comunale) consiste nella realizzazione di un villaggio dove saranno mostrati i processi di produzione casearia, le possibilità gastronomiche del prodotto attraverso la maestranza di cuochi invitati per l’occasione, l’estensione variegata dell’indotto e la sua importanza per il territorio Battipagliese e per l’intera Piana del Sele.

L’evento “Villaggio Bufala” avrà la durata di sei giorni e si svolgerà a marzo del 2020, dalle ore 09:00 alle ore 20:00, nello spazio antistante al PalaZauli. Saranno allestiti per l’occasione numerosi stand espositivi, si svolgeranno workshop per bambini, master class di cucina, convegni, spettacoli musicali e di intrattenimento. Inoltre, un articolato piano di comunicazione supportato dall’utilizzo dei principali network locali, regionali e nazionali, darà all’evento massima visibilità rendendolo attrattore e meta per molti turisti ma anche per gli operatori del settore.

Leggi anche