Valle dell’Irno, baby gang rapinava nei tabacchi di vari comuni: 2 arresti

costiera amalfitana

Nella Valle dell’Irno i Carabinieri hanno rintracciato e disposto l’arresto di due ragazzi componenti di una baby gang che rapinavano nei tabacchi di alcuni comuni limitrofi

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

I Carabinieri hanno rintracciato una baby gang, denunciata varie volte per 5 rapine aggravate compiute nei tabacchi di alcuni comuni compresi nella Valle dell’Irno.

Infatti, secondo quanto riporta Salerno Today, il gruppo di baby criminali era composto da quattro ragazzi, due maggiorenni e due minorenni.
I due più grandi, residenti rispettivamente a Pellezzano e Baronissi, sono stati arrestati e, come disposto dal Tribunale di Nocera Inferiore, condotti ai domiciliari. 

Le Forze dell’Ordine hanno dichiarato che è stato possibile risalire ai giovani ladri grazie alle analisi dei tracciati GPS della vettura usata per commettere i furti.
La gang in passato aveva rapinato alcuni tabacchi siti a Pellezzano, Baronissi, Fisciano e Salerno.

Il fenomeno delle baby gang ultimamente sta dilagando più del solito, sono spesso nominati dalle testate giornalistiche per le loro gesta da ripudiare, episodi del genere comunque si sono verificati anche in Provincia, come Pagani, Nocera Inferiore e a Salerno. Molto spesso questi sono protagonisti di episodi di bullismo e vandalismo. Di recente ci si chiede come mai molti ragazzi decidono di intraprendere questa strada illegale, a volte lo si fa per un sentimento di unione che li fa sentire più forti.