Una turista americana in taxi verso l’ospedale, ora è in coma

Costiera Amalfitana

Una turista americana ieri ha avvertito un malore: il marito ha chiamato un taxi per una corsa disperata nel più vicino ospedale di Ravello. Ma lungo il tragitto la donna ha perso conoscenza: ora è in coma 

Una turista americana, una sessantenne di New York che con il marito soggiornava in un noto albergo di Positano, nel tardo pomeriggio di eri ha avvertito un malore, come riportato da vescovado.it. Nell’emergenza suo marito ne ha disposto l’immediato trasporto in ospedale con un taxi.

Nel tragitto in taxi verso Castiglione di Ravello la situazione è degenerata e la donna ha perso conoscenza: arrivata in ospedale ne è stato riscontrato lo stato comatoso.

La diagnosi è di ictus cerebrale con danni, evidenziati dalla tac. Prestati i primi accertamenti, una volta intubata e stabilizzata, la donna è stata trasferita  in eliambulanza nuovamente d’urgenza presso il reparto di Rianimazione dell’Ospedale Ruggi di Salerno.

Ora lotta tra la vita e la morte.

 

adnow
loading...

CONDIVIDI
Articolo precedenteBaronissi, consegnato il nuovo sagrato alla chiesa di Caposaragnano
Prossimo articoloViolento incendio a Capaccio Paestum, intervenuti i canadair

Classe 1986, specializzata con lode in Storia dell’Arte Contemporanea [cattedra di Carla Subrizi, La Sapienza] con la tesi “Trouble Every Day: Tous Cannibales, la voracità da tabù ad arte, dall’arte alla società”. Da sempre interessata all’arte come alla scrittura, e alla comunicazione in genere, scrive di cultura, politica e attualità. Storica dell’Arte, esperta SEO e freelancer per vocazione, attualmente collabora anche con Artribune e Tiragraffi Magazine. Da marzo 2013 cura un personale blog sull’arte: ArtFriche Zone. “Soltanto quando il senso di associazione nella società non è più abbastanza forte da dare vita a concrete realtà, la stampa è in grado di creare quell’astrazione, il pubblico” (Dwight MacDonald).