Home Cronaca Trema il salernitano: scossa di terremoto nel Golfo di Salerno

Trema il salernitano: scossa di terremoto nel Golfo di Salerno

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
169,302
Totale Casi Attivi
Updated on 23 October 2020 0:38
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Una scossa di terremoto partita dal Golfo di Salerno ha fatto tremare lievemente il territorio salernitano: non si segnalano danni a persone o cose

Ancora una scossa di terremoto nel territorio salernitano: a distanza di un mese, l’epicentro torna ad essere il Golfo di Salerno con un sisma di magnitudo 2.8.

Come riporta l’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), la scossa ha avuto una profondità di 9 km ed è situata nella zona cilentana, precisamente a largo di Castellabate, dove è stata avvertito il sisma. Infatti, si registrano le segnalazioni da Capaccio e nella fascia del Cilento, ma fortunatamente non ci sono state indicazioni particolari su danni a persone o cose.

La scossa di terremoto è stata registrata verso le 13:15 e non si sono più ripetute nei minuti successivi. Soltanto un piccolo spavento per chi l’ha avvertita.

Lo scorso 5 novembre, il Golfo di Salerno era stato l’epicentro di un’altra scossa di terremoto, avvertita di più nella zona nord del salernitano, da Cava de’ Tirreni fino ad arrivare a Battipaglia ed Eboli. Anche in quella circostanza, non si segnalarano danni a cose o persone, ma la scossa venne avvertita da molti cittadini dei diversi territori. In quella circostanza, il sisma raggiunse i 3.4 di magnitudo.