Tempio Shaolin di Baronissi, ancora medaglie per gli atleti del Maestro Giordano

Il Pala Baiano di Napoli ha ospitato i campionati WTKA. Successo e soddisfazione per gli atleti del “Tempio Shaolin” di Baronissi diretti dal Maestro Giordano

Continuano a conquistare vittorie e medaglie gli atleti del Tempio Shaolin di Baronissi, guidati dal Maestro Bruno Giordano. Questa volta lo scenario che ha visto trionfare i campioni irnini è stato il Pala Baiano Marmi di Monteruscello, in provincia di Napoli dove si è disputata la terza e ultima fase di qualificazione per i Campionati Italiani WTKA Girone centro.

Tempio Shaolin di Baronissi, ancora medaglie per gli atleti del Maestro GiordanoIl Tempio Shaolin di Baronissi è stato fondato diversi anni fa proprio dal maestro Bruno Giordano ed oggi rappresenta il fiore all’occhiello per l’apprendimento delle discipline marziali nella valle dell’Irno. Come già accaduto in passato, ancora una volta dal “tempio d’allenamento”  i giovani e giovanissimi atleti si sono recati sul ring e sul tappeto delle grandi sfide per misurare la propria abilità sotto l’attento e orgoglioso sguardo del saggio maestro che li ha avviati alle discipline marziali.

Gli sforzi degli ultimi mesi hanno dato i propri frutti al Pala Baiano di Napoli con una pioggia di medaglie. Per il settore Sanda (boxe cinese) primo posto per Mauro Mafoudi e Iannicelli Carmine, seguiti sul podio da Hassen Miladi e accompagnati dal coach Giovanni Galiano assistito dal campione Domenico Giordano. Ottimi risultati anche per i giovanissimi allievi della scuola, dagli 8 anni in su, che si sono esibiti a fasi alterne e distinti in modo ottimale nel corso della competizione.

“Un risultato importante che dedico ai miei allievi che credono nel progetto Tempio Shaolin baronissiha commentato il Maestro Bruno Giordano – sia nel sanda che nel kung fu wushu ci siamo distinti ancora una volta una risultato frutto di un duro lavoro d’allenamento”.