Strage di cani avvelenati nel salernitano: offerti soldi per trovare killer



cani

A Laviano, in provincia di Salerno, scattano le denunce contro un avvelenatore di cani. L’AIDAA pagherà una taglia a chi ritrova il killer

E’ di questi giorni la notizia dell’ennesima strage di cani a Laviano, una piccola comunità in provincia di Salerno. Gli abitanti della zona si ritrovano ‘amici a 4 zampe’ avvelenati da un ignoto (o più di uno) che sta effettuando una vera e propria strage nel territorio.

I cittadini dicono basta e adesso si cerca di ritrovare questi assassini di animali. Pertanto si mette in gioco l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente – AIDAA che pagherà una taglia di 3.000 euro messa a disposizione da un privato a chiunque sia in grado di fornire notizie (trasformate in denuncia penale) che portino alla individuazione e cattura e che attraverso la propria diretta testimonianza arrivi alla condanna definitiva dei responsabili degli avvelenamenti.

Sarà necessario che i testimoni facciano formale denuncia presso i locali carabinieri. Per ulteriori informazioni (o eventuali segnalazioni) è possibile contattare anche telefonicamente l’associazione AIDAA al numero 3479269949.

Si ripete nuovamente nel salernitano lo scenario visto diversi mesi fa quando ci fu l’avvelenamento di numerosi gatti nel territorio di Battipaglia. Un drammatico evento che vide anche la presenza di Striscia La Notizia con Edoardo Stoppa che venne aggredito dal presunto killer. L’uomo fu prima denunciato ma poi rilasciato.

Leggi anche