Spiaggia interdette al fumo: l’ordinanza del sindaco di Pontecagnano

fumo

Divieto di fumo e di abbandono di rifiuti di prodotti da fumo sulle spiagge del territorio comunale: questa mattina l’ordinanza a Pontecagnano Faiano

Risale a questa mattina l’ordinanza -n.30 del 09/07/2019- emessa dal Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara al fine di vietare l’utilizzo di sigarette sul litorale cittadino.
Nella disposizione viene anche interdetto il deposito di oggetti quali mozziconi o altri prodotti legati al fumo sul suolo o nelle acque. Ciò sia per ridurre un potenziale grave pregiudizio per l’igiene e la salute pubblica, sia per contrastare il fenomeno del degrado del tessuto ambientale ed urbano.

La violazione dell’ordinanza sarà punita con sanzioni da 25,00 a 500,00 euro.

“La tutela del nostro territorio, la pulizia delle spiagge e la lotta contro il fumo viaggiano sullo stesso binario. Sono entrambe misure che intendono salvaguardare la salute ed il benessere dei cittadini, o di chiunque usufruisca del nostro litorale, e che costituiscono la prosecuzione di un lavoro, avviato ormai un anno fa, che vuole garantire una dura battaglia all’incivilità ed una nuova cultura della convivenza e del rispetto reciproco. Non vi sarà alcuna tolleranza per i trasgressori: ciascuno deve contribuire a rendere questa città più pulita e vivibile” ha commentato il Sindaco Lanzara.