Home Eventi San Cipriano Picentino, oggi l'ultimo appuntamento di 'Vado all'Opera!'

San Cipriano Picentino, oggi l’ultimo appuntamento di ‘Vado all’Opera!’

Covid-19

Italia
13,263
Totale Casi Attivi
Updated on 9 August 2020 18:31
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Si terrà quest’oggi, lunedì 29 Aprile, a San Cipriano Picentino presso il Palazzo delle Culture, l’ultimo appuntamento di ‘Vado all’Opera!’, il ciclo di incontri di approfondimento e ascolto musicale

San Cipriano Picentino, si conclude quest’oggi il ciclo di incontri di approfondimento e ascolto musicale: ‘Vado all’Opera’.

- Advertisement -

L’iniziativa è guidata dal Dott. Gennaro Saviello, Laureato in Filologia Moderna, studioso di Filologia musicale in Età Moderna, in particolare del Melodramma italiano di metà Ottocento.

Oggi pomeriggio, alle ore 17:30, presso il Palazzo della Culture e della Cittadinanza Umanitaria si terrà l’ultimo appuntamento: ‘Da Cavalleria Rusticana a La Bohème. Donne, modelli letterari e stili nel Teatro Musicale dell’Ottocento’.

Il percorso di approfondimento delle più importanti Opere in Musica è stato realizzato attraverso un Format che prevede l’illustrazione comparata del testo della fabula melodrammatica (le fonti letterarie ed il Libretto) e della musica, offerta attraverso la proiezione audio-video della “selezione” di brani significativi di cui sono stati approfonditi i temi, gli aspetti metrici, linguistici.

Con questo metodo – elaborato dal Dott. Saviello – operando sulla trama e sugli intrecci è risultato sempre agevole “entrare” nell’opera pur non vedendola tutta oppure non andando a teatro. Anzi, quest’ultimo è risultato, in prospettiva, la meta finale dopo la  preparazione ad ascolti “coscienti”.

Il primo incontro si è svolto sul tema “E nuova febbre accese destandomi all’amor” – Donne, modelli letterari e stili nel Teatro Musicale dell’Ottocento” con l’illustrazione di Norma di Vincenzo Bellini il secondo de La Traviata di Giuseppe Verdi.

Oggi, è la volta di “Dalla Cavalleria Rusticana alla Bohème” che illustrerà le ulteriori tappe dell’Opera lirica italiana che, dice il dott. Gennaro Saviello ha rappresentato “una finestra sull’Europa (come ha sottolineato l’illustre musicologo Paolo Gallarati), dalla quale promana un’aria densa di valori civili, culturali che possono accompagnare le nuove generazioni verso il reciproco rispetto e la convivenza civile.

L’Università delle Tre Età di San Cipriano Picentino, presieduta dalla Prof.ssa Eleonora Tortora, attraverso il Delegato alla Cultura, Turismo e Spettacolo, Maurizio Mele, con questi incontri ha voluto offrire alla cittadinanza un ulteriore momento di incontro, di confronto e di aggregazione sociale e culturale.

Il calendario ricco di eventi vedrà il prossimo 11 Maggio la tradizionale rappresentazione teatrale di fine Anno Accademico.

vado all'opera evento

LiveZon
zerottonove