Home Eventi San Cipriano Picentino: sabato 7 marzo lo spettacolo "Mamma, mà!"

San Cipriano Picentino: sabato 7 marzo lo spettacolo “Mamma, mà!”

Covid-19

Italia
13,303
Totale Casi Attivi
Updated on 12 July 2020 13:39
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Sabato 7 marzo presso il Palazzo delle Culture di San Cipriano Picentino, in occasione della Giornata Internazionale della donna, in scena “Mamma mà!”

Sabato 7 marzo alle 18:30, in occasione della giornata internazionale della donna, presso il palazzo delle Culture e della Cittadinanza Umanitaria di San Cipriano Picentino, “MAMMA, Ma’!” di Massimo Andrei con Daniela Ioia.

- Advertisement -

L’attrice partenopea, dopo la felice esperienza nella quarta stagione di Gomorra, torna a teatro con un ruolo comico e tutto al femminile.

Nella pièce, Ioia interpreta una donna alle prese con un test di gravidanza. Mentre attende il risultato, ha gli incubi e sogna delle possibili tipologie di mamme.

Lo spettacolo, diretto dalla regia di Gennaro Silvestro, reduce dal successo della serie Rai I Bastardi di Pizzofalcone, è un racconto divertente e dinamico.

Note di regia “MAMMA, MÀ!”:

Aspetto un bambino? Sì? Quanto saranno determinanti le mie scelte sull’educazione dei miei figli? Che tipo di madre sarò?

Mamma, mà!

Queste sono le domande che affollano la testa della giovane donna, alle prese con un test di gravidanza. Proietterà l’immagine di sé in tre possibili versione di madri, fragile, determinata, insicura. “Mamma, mà” è uno sguardo sul mondo femminile e sul desiderio di maternità che alle volte diventa ossessione, alle volte consapevolezza che il tempo passa e si invecchia.

Un racconto divertente, dinamico ma soprattutto vero di una donna contemporanea e del suo futuro da madre…  Mamma, mà!

Tutte e tre le proiezioni di mamme o aspiranti tali, si ritroveranno a fronteggiare una serie di difficoltà e piccoli drammi, come i vari esami e visite mediche da fare per una inseminazione, o il carattere ribelle di una figlia che si innamora di un uomo di colore, oppure il desiderio di beffare il tempo che passa con la cura del corpo e l’estetica sentendosi al pari dei propri figli e dei loro amici.

Quale mamma sarà la nostra protagonista? Cosa le riserva il futuro? Mamma, mà!

LiveZon
zerottonove