“San Cipriano Picentino, tre identità una sola comunità” è questo lo slogan del Movimento Progetto Paese, che vede come Candidato Sindaco il dottor Attilio Naddeo

Ieri a San Cipriano Picentino ilMovimento Progetto Paese ha presentato le sue linee politiche e programmatiche in vista delle elezioni comunali 2019.

Il gruppo ha proposto come candidato Sindaco il dottor Attilio Naddeo, ex sindaco, per 15 anni al governo del paese.

Il dottore, per lungo tempo ha percorso insieme a Zoccola le idee, i programmi e le posizioni all’interno del consiglio comunale nei banchi dell’opposizione. Ad oggi però lo scontro è inevitabile, i due gareggeranno nella competizione da avversari.

Abbiamo tentato in tutti i modi di avere un’unica voce che fosse alternativa all’Amministrazione uscente, dopo numerosi incontri, prove e proposte per un unico candidato Sindaco ma non è stato possibile”, queste le parole di Angela Petrone, Presidente dell’Associazione ‘Progetto Paese’, che ha introdotto il convegno pubblico.

La parola poi a Corrado Martin angelo, politico di livello: “se dobbiamo fare un’azione, dobbiamo unire le culture civiche progressiste, perché per due volte per non unire abbiamo regalato la vittoria ad altri.”

Nel 2009 – spiega – il movimento con Attilio capolista perse per soli 16 voti, si aggiudicò la vittoria la coalizione ‘Insieme Protagonisti’. Nel 2014 per 60 voti vinse di nuovo l’Amministrazione uscente

Le divisione interne avrebbero dunque segnato sconfitte del movimento, consegnando la vittoria nelle mani di Gennaro. “Se non ci fosse stata divisione interna, l’amministrazione attuale avrebbe perso per 1400 voti che noi gli abbiamo regalato.”

Sono intervenuti inoltre alcuni cittadini per esprimere il loro appoggio al movimento civico. Progetto Paese ha poi mostrato il simbolo lista che verrà presentata tra due settimane, una rosa rossa. Il fiore però, sembra non sia bastato a sanare il rapporto con il movimento ‘Costruire l’Alternativa’, rappresentato dal portavoce Dario Noschese.

L’avvocato ha accettato sì il confronto, ma sottolineato di voler proseguire la battaglia elettorale da solo, senza scendere a patti con ‘la rosa’, scendendo in campo come candidato sindaco del comitato dei giovani.

Dopo il faccia a faccia tra i due candidati, il leader Attilio commosso ed emozionato, ha ringraziato i partecipanti “Mi auguro di poter dare tanto ancora a questo comune, ho dimostrato di avere passione non ho altri interessi sono al di sopra delle parti, come diceva Seneca io amo il mio paese, non perché è bello ma perché è mio, viva San Cipriano”.

Il servizio video

San Cipriano Picentino, Attilia Naddeo scende in campo

#politica “San Cipriano Picentino, tre identità una sola comunità” è questo lo slogan del Movimento Progetto Paese, che vede come Candidato Sindaco il Dr. Attilio Naddeo.Un servizio a cura di Sabrina Autuori

Pubblicato da Zerottonove.it su Sabato 13 aprile 2019