San Cipriano Picentino, Alfano dice no ai botti: “divertiamoci in sicurezza”



Capodanno
Foto da Pixabay

Arriva anche da San Cipriano Picentino il “No ai botti”. Lo stabilisce l’ordinanza sottoscritta dalla Prima Cittadina Sonia Alfano

Dal 22 dicembre 2019 sino alle ore 24 del 6 gennaio 2020 a San Cipriano Picentino è vietato l’accensione ed il lancio di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici nei luoghi pubblici ed aperti al pubblico.

Lo stabilisce l’ordinanza n°56 del 20/12/2019, sottoscritta dalla Prima Cittadina Sonia Alfano.

Il documento oltre a tutelare la sicurezza e sulla quiete dei cittadini e sulla libera fruizione degli spazi pubblici da parte della cittadinanza, si riferisce alla salvaguardia del benessere animale.

“Divertiamoci in sicurezza!” questo il messaggio della Sindaca di San Cipriano Pic. ai suoi concittadini

Leggi anche