Salerno, a marzo parte la sperimentazione di due nuovi varchi ZTL



salerno
Immagine da Google Maps

Delle telecamere installate in precedenza per le ZTL in via Conforti e lungo Corso Vittorio Emanuele a Salerno saranno finalmente attive, ma prima una fase di sperimentazione

Dopo circa un anno di ritardi a causa di problemi burocratici e tecnici, alcune telecamere per la Zona a Traffico Limitato installate tempo fa a Salerno, precisamente in via Conforti e lungo Corso Vittorio Emanuele, saranno finalmente operative.

Secondo quanto riporta LiraTv, sono in via di conclusione i lavori di collegamento delle nuove telecamere: due sono state installate all’inizio di via Raffaele Conforti; la prima è direzionata verso corso Garibaldi e la zona antistante la Chiesa di San Pietro in Camerellis, per contrastare il passaggio di scooter e moto; la seconda è puntata verso Corso Vittorio Emanuele, nella salita che costeggia la Banca d’Italia dove c’è di solito un parcheggio selvaggio di auto; una terza telecamera controlla invece l’accesso di Corso Vittorio Emanuele da via dei Principati.

Prima dell’attivazione totale verrà effettuato un periodo di sperimentazione in cui verranno registrate le infrazioni ma non partiranno le multe, dopo ciò i nuovi varchi saranno a tutti gli effetti operativi. Nel frattempo è previsto un ulteriore varco di controllo telematico della ZTL alla fine di Via Porta Elina, ma non c’è ancora l’autorizzazione da parte del ministero.

Si è registrato un calo delle domande per il rinnovo dei permessi ZTL, richiedibile presso gli uffici della Polizia Municipale di Via dei Carrari. Il termine è stato fissato per il 28 febbraio.

Leggi anche