Salerno, immigrati spaccano le porte e scendono dal bus

Salerno

È accaduto a Salerno a bordo di un Sita Sud, dove immigrati hanno forzato le porte del bus alla vista del controllore

Tensione a bordo di un Sita Sud a Salerno: un gruppo di extra-comunitari, alla vista del controllore, impegnato nelle verifiche dei biglietti, rompe le porte e fugge.

Accade alla fermata della stazione ferroviaria di Piazza Vittorio Veneto: gli immigrati si sono opposti al controllore e, l’autista donna, si è rifiutata di aprire le porte. Stando ad alcune testimonianze, sono state dette parole pesanti, successivamente i nordafricani hanno spaccato le porte e sono fuggiti. Per continuare la corsa, è stato necessario utilizzare un autobus sostitutivo.

Sul luogo è accorsa la Polizia, per raccogliere descrizioni e testimonianze.

adnow
loading...