Salerno, demolita baracca abusiva adibita alla vendita di frutta e verdura

salerno

La baracca era posizionata in località Sant’Eustachio, a Salerno. Gli agenti della Polizia Municipale hanno provveduto alla demolizione, con la collaborazione di Salerno Pulita

Gli agenti del Comando di Polizia Municipale di Salerno hanno fatto provvedere alla demolizione di una baracca abusiva adibita alla vendita di frutta e verdura in Viale Settembrini in località Sant’Eustachio.

La struttura si trova su un’area precedentemente adibita a verde pubblico, ovvero un’aiuola, con la creazione di una pavimentazione con pannelli di legno, che creava una condizione igienico-sanitaria molto precaria per l’abbandono sul posto di rifiuti di ogni genere, tra i quali resti di verdure in stato di putrefazione, nonché cassette vuote, ombrelloni dismessi, banchetti di fortuna, sedie, tavole di legno etc. che aveva provocato le rimostranze dei residenti della zona.

All’atto dell’intervento non era presente alcuna persona. Ha collaborato nell’attività la Società Salerno Pulita, che con proprio personale, intervenuto sul posto a richiesta, ha garantito la bonifica radicale del sito, con la rimozione della baracca, di tutti gli ingombranti e dei rifiuti presenti, nonché per lo spazzamento dell’area interessata. I fatti rilevati rientrano nella fattispecie dell’invasione di terreni (invasione/occupazione abusiva di suolo pubblico) di proprietà pubblica, avente rilevanza penale, per cui si provvederà a notiziarne la competente Autorità Giudiziaria.