Home Eventi Salerno accetta il Cedro della Pace dal Libano e lo pianto al...

Salerno accetta il Cedro della Pace dal Libano e lo pianto al Parco dell’Irno

Covid-19

Italia
51,263
Totale Casi Attivi
Updated on 1 October 2020 17:24
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Il Comune di Salerno questa mattina ha piantato il Cedro della Pace, dono simbolico ricevuto dallo Stato del Libano: piantato al Parco dell’Irno

Il Comune di Salerno questa mattina ha piantato al Parco dell’Irno il Cedro della Pace. Il dono simbolico ricevuto dallo Stato del Libano rientra nell’ambito della seconda edizione di MED-LIMES -“Ai confini del Mediterraneo” .

“L’iniziativa rientra nell’ambito della tre giorni dedicata alla proiezione dei cortometraggi indipendenti provenienti dai Paesi che si affacciano sulle sponde del nostro mare. Il Libano è il Paese ospite della manifestazione e abbiamo inserito nel programma questa cerimonia con grande piacere, condividendone lo spirito di amicizia tra i popoli”, ha spiegato Giuliano D’Antonio, presidente di Fonmed (Fondazione Sud per la Cooperazione e lo Sviluppo nel Mediterraneo).

Siamo stati veramente lieti di accogliere questo dono alla nostra città perché è un gesto molto significativo che richiama i valori della pace e della solidarietà”, ha dichiarato il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli. Alla cerimonia ha presenziato anche l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno Nino Savastano.

Oggi e domani, presso il Palazzo Fruscione nel centro di Salerno, proseguiranno le proiezioni della seconda edizione di MED LIMES. 25 pellicole finaliste sono state selezionate tra oltre 600 proposte.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocino della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco e rientra nel circuito della programmazione dell’Asvis (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile).

Si svolgeranno, inoltre, workshop di approfondimento sulle tematiche dei Sustainable Development Goals (SDG’s), i diciassette Obiettivi di Sviluppo Sostenibile individuati dall’Onu per migliorare la qualità della vita.

LiveZon
zerottonove