HomePrima PaginaSalernitana-Sampdoria 0-2: un tempo di luce, poi buio. Candreva decisivo

Salernitana-Sampdoria 0-2: un tempo di luce, poi buio. Candreva decisivo

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
223,718
Totale Casi Attivi
Updated on 5 December 2021 2:02
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

A nulla è servito qualche sprazzo di luce nel primo tempo. La Salernitana perde contro la Sampdoria una sfida decisiva in chiave salvezza

Ritorna la Serie A allo Stadio Arechi di Salerno con la sfida tra Salernitana e Sampdoria valevole per la 13esima giornata. I granata sanno che è importante fare punti per allontanarsi dalla zona retrocessione.

Il primo tempo

Bel primo tempo tra due squadre che dimostrano di voler conquistare la vittoria e si affrontano a viso aperto. La Salernitana parte bene e nel primo quarto d’ora gioca più nella metà campo avversaria che nella propria. Ed infatti in un paio di occasioni si rende pericolosa con Djuric di testa. Poi però la Sampdoria esce dall’iniziale situazione di affanno con Quagliarella che al 10′ prova per due volte il tiro, respinto prima dal difensore poi da Belec.

Al 28′ ci prova la Salernitana con Ribery che serve Ranieri il quale crossa al centro per Gondo. Il colpo di testa dell’attaccante granata finisce però nelle mani di Audero.

La Salernitana spreca molto, sia quando si ritrova davanti la porta avversaria sia in fase di ripartenza. C’è da dire, però, che l’atteggiamento è quello giusto, con i granata che si mostrano propositivi. Al 40′ però arriva la svolta blucerchiata. Su calcio d’angolo della Sampdoria il pallone finisce per rimpallare sulla coscia di Di Tacchio e termina in rete. I liguri si portano dunque in vantaggio, per poi raddoppiare al 43′ sfruttando una ripartenza in campo aperto contro il solo Zortea. L’esterno granata rimane infatti come ultimo uomo in difesa su un calcio d’angolo per la Salernitana. Il corner però non viene sfruttato e, dopo uno scontro tra Ribery e Di Tacchio per arrivare su un rimpallo, il pallone viene intercettato dai blucerchiati. A quel punto Candreva si lancia all’arrembaggio e buca la porta della Salernitana con un destro potente.

Il secondo tempo

Nella seconda frazione di gioco entra in campo meglio la Sampdoria, con la Salernitana più spenta e poco creativa.

Al 53′ arriva l’occasione d’oro per i granata con Ribery che dalla bandierina crossa al centro la palla che giunge sul secondo palo dove Ranieri arriva in acrobazia ma trova una gran risposta di Audero.

La partita di fatto non si sblocca, con la Salernitana che non riesce a trovare la concretezza che serve per far male alla Sampdoria. I liguri, dal canto loro, gestiscono bene il vantaggio. I granata provano il tutto per tutto con lanci in area e cross, ma la lucidità per cambiare il corso della partita non c’è.

La sfida dell’Arechi si conclude sul 2 a 0 per la Sampdoria, con i granata che navigano in acque sempre più torbide.