Salernitana, respinto il ricorso del Foggia: salvezza confermata

salernitana

Il Collegio di Garanzia del Coni ha rigettato i ricorsi di Palermo e Foggia: senza ulteriori sorprese da parte della FIGC, la Salernitana è salva

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

Dopo un lunghissimo pomeriggio d’attesa è finalmente arrivata la sentenza definitiva da parte del Collegio di Garanzia del Coni: l’esito è tutto dalla parte della Salernitana.

Al termine di una consultazione fiume, infatti, il ricorso del Foggia è stato ritenuto inammissibile, confermando i 6 punti di penalizzazione ai satanelli e la conseguente retrocessione in serie C.

Accettata, quindi, la richiesta di FIGC, con la Salernitana che sembra assicurarsi la definitiva salvezza, salvo sorprese dell’ultim’ora sul reintegro dei play-out da parte della stessa Federazione.

La sentenza del Coni, in quanto definitiva, non potrà essere ribaltata e non sono previste ulteriori possibilità d’appello. Il Palermo intanto ha visto respingersi la richiesta di slittamento dei play-off, il cui inizio è programmato per questa sera con la sfida tra Spezia e Cittadella.