Home Salernitana Salernitana, Castori post partita: "Quando un allenatore ci crede si fa risultato"

Salernitana, Castori post partita: “Quando un allenatore ci crede si fa risultato”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
203,182
Totale Casi Attivi
Updated on 24 October 2020 18:41
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

La Salernitana schiaccia il Pisa all’Arechi. Anche il tecnico Fabrizio Castori, post partita ha parlato con entusiasmo: “Siamo partiti bene ma non dobbiamo rilassarci”

La Salernitana sembra che si sia approcciata al campionato in maniera positiva, partendo col piede giusto.

Il risultato nel match casalingo contro il Pisa parla chiaro. Vittoria schiacciante per gli uomini di Fabrizio Castori che ha parlato così nella conferenza post parita: “La cosa che mi è piaciuta della squadra è che siamo stati bravi a capitalizzare i momenti, ovvero abbiamo letto gli attimi propizi per diventare letali. Il centrocampo? Il fatto che abbiamo cinque cambi a disposizione allarga il ventaglio delle possibilità. Ho messo Schiavone e Kupisz ad esempio per dare un pò di freschezza nel reparto, bisogna allargare le soluzioni.”

“La vittoria è importante e serve a dare ancora più consapevolezza ai ragazzi.” ha continuato il tecnico:” ma è solo un buon punto di partenza per riuscire ad affermarci sempre di più”.

Dopo il rientro dei giocatori dalle Nazionali nell’aria c’era un po’ di preoccupazione rispetto alla situazione Covid-19: “Siamo sempre super controllati e prendiamo ogni volta tutte le misure necessarie. Ci sottoponiamo regolarmente ai tamponi e ai test. Penso si possa in questo modo gestire l’emergenza. Così si può evitare la chiusura definitiva sulla quale non sono affatto d’accordo”.

Nota di colore oggi allo stadio la presenza del Presidente Lotito che sembra aver fatto molto piacere anche al tecnico e ai giocatori: “Il Presidente subito dopo la partita ha raggiunto la squadra negli spogliatoi per congratularsi della vittoria. Eravamo tutti entusiasti per la sua presenza.”