Pellezzano, ecco il programma del Carnevale 2020



pellezzano, carnevale

Presentato nel corso di una conferenza stampa il programma del Carnevale di Pellezzano 2020. Ecco tutti gli appuntamenti del cartellone

Presentato questa mattina, nell’Aula Consiliare “Aldo Moro” del Comune di 

Pellezzano, nel corso di una conferenza stampa il programma del Carnevale di Pellezzano 2020. All’incontro con i giornalisti sono intervenuti il Sindaco dott. Francesco Morra e il consigliere comunale di maggioranza delegato alla manifestazione Marco Rago.

A caratterizzare l’edizione 2020 ci saranno sfilate di carri, maschere, coriandoli, suoni e colori. Un evento atteso che porta con sè tradizioni, storia e cultura locali. Per questo motivo, l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Morra, in collaborazione con la Pro Loco di Pellezzano e le Associazioni del territorio, ha lavorato alla realizzazione del programma del Carnevale 2020, con l’intento di offrire al territorio una vetrina ancora più visibile dei principali momenti culturali che formano l’identità di questo popolo.

Le dichiarazioni

Anche quest’anno – ha sottolineato il Primo CittadinoPellezzano risponde presente all’organizzazione degli eventi del Carnevale, che per il nostro territorio costituiscono un importante momento di aggregazione sociale, rappresentativi della nostra cultura e della nostra identità. Ringrazio, sin da ora, il consigliere Marco Rago, la Pro Loco e tutte le Associazioni territoriali, che stanno lavorando duramente per la buona riuscita di tutti gli show in programma“.

Gli appuntamenti

Il calendario, ricco di appuntamenti, parte da sabato 15 febbraio con il “Benvenuto Carnevale”, uno spettacolo che si terrà a partire dalle ore 18.00 presso il centro Polifunzionale “Cartarte” in via Eroi di Nassirya alla frazione Coperchia con la presentazione de “La Maschere delle Frazioni”; a seguire ci sarà il Musical dal titolo “Il Re Leone” diretto dal Balletto Arte Nikè. La giornata si concluderà con il Party di Carnevale, un momento ludico che vedrà anche un ricco buffet allestito con tante golosità per grandi e piccini.

Domenica 16 Febbraio, a partire dalle ore 12.00 in Piazza di Vittorio a Pellezzano ci sarà l’esibizione intitolata “Kung Fu Panda” a cura dell’Associazione “Insieme Per…..”. A seguire, alle ore 15.00, da via Ferrovia alla frazione Coperchia ci sarà la classica “Passeggiata in Maschera”, con la sfilata di carri allegorici che avranno come temi: “Il Re Leone” – “Kung Fu Panda” – “I Griffin” – “Goldrake” – “Pinocchio e il Paese dei Balocchi”. Alla sfilata parteciperanno i gruppi Folk de “O Ndreccio” e “Ballando per le Strade”.

Il Carnevale continua Giovedì 20 Febbraio presso il centro polifunzionale “Cartarte”, dove alle ore 17.30 verrà premiata la Mascherina più bella, concorso a cura dell’Associazione “Teatro e Vita – Giuseppe Gioia”. I festeggiamenti culmineranno il giorno di Carnevale, martedì 25 febbraio, a partire dalle ore 10.00 in Piazza Pastore Capriglia con lo show “O martedì Muzzillo” a cura dell’Associazione “Madre M. Pia Notari”.

Il supporto tecnico verrà offerto dalla Protezione Civile Santa Maria delle Grazie, in collaborazione con la Polizia Municipale e con l’Avis di Pellezzano, che invece si occuperà del supporto 118 sanitario.

I “bozzetti”

Alla conferenza stampa hanno partecipato le seguenti associazioni del territorio di Pellezzano: associazione “Insieme per…”; associazione “Madre Maria Pia Notari”; “Comitato San Nicola”; associazione “Il Camaleonte”; Gruppo Balletto Arte Nike; Proloco Pellezzano. Tra le Associazioni esterne figuravano: Ente Gran Carnevale di Baronissi; associazione “Il Gabbiano” di Mercato San Severino; associazione “A.Gatto” di Mercato San Severino; associazione “Ballando per le strade” di Salerno.

Durante la conferenza sono stati presentati anche i bozzetti de “Le Maschere delle Frazioni” una proposta inedita di questa edizione del Carnevale di Pellezzano 2020. Si tratta di maschere tipiche delle frazioni del Comune di Pellezzano, che raccontano storia, tradizioni usi e costumi di ogni singolo territorio. I bozzetti sono stati realizzati da Vincenzo Alfano e Nicola Alfano, due giovani residenti a Pellezzano.

Leggi anche