Sarno: al via il progetto sostenuto dalla Fondazione “CON IL SUD”



campania

Al via il progetto sostenuto dalla Fondazione “CON IL SUD” con capofila Legambiente. Sabato 6 luglio a Sarno la presentazione delle iniziative

Sabato 6 luglio ore 17,00 Giardini di Villa Lanzara Via G. Lanzara, 31 – Sarno (SA) ci sarà la presentazione delle iniziative e delle azioni all’interno di Festambiente.

Associazioni, amministrazioni, università e enti di ricerca si mettono in rete per rendere il Parco del Fiume Sarno un presidio dello sviluppo sostenibile anche con l’avvio di un Contratto di Fiume.

Condivisione, consapevolezza e corresponsabilità delle associazioni, della comunità e delle istituzioni locali per rafforzare il ruolo della cittadinanza attiva.

Questi i principali ingredienti del Progetto Curi-Amo, Vivi-Amo, Partecipi-Amo il Sarno sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD avente come capofila Legambiente.

Azioni sul territorio, dai laboratori didattici, ad incontri pubblici, workshop tematici, eventi di pulizia delle sponde fluviali e delle spiagge.

E ancora attività di sensibilizzazione ed educazione ambientale a favore di studenti, imprese, associazioni, istituzioni e cittadini, campi di volontariato ambientale.

Il progetto vuole informare e sensibilizzare per una migliore consapevolezza della corretta gestione del territorio montano, fluviale e costiero.

Inoltre, saranno proposti processi partecipativi in favore di cittadini con la realizzazione di Ecofeste in varie località del Bacino del Sarno.

L’obiettivo è diffondere, in un clima di festa, le buone pratiche volte a contrastare i rischi ambientali e rendere protagonisti i vari soggetti delle comunità territoriali.

Particolare attenzione a quelli produttivi, già orientati all’economia circolare e più in generale alla green economy.

Non mancherà il monitoraggio scientifico e la citizen scienze, le azioni di vigilanza e la proposta pilota di riqualificazione di un tratto del fiume.

Leggi anche