Ultime Notizie

Pontecagnano Faiano, indagini della Polizia contro la prostituzione

Indagini e controlli da parte della Polizia di Stato che ha effettuato diverse operazioni a Pontecagnano Faiano contro il fenomeno della prostituzione Nell’ambito dei controlli...

Nocera Inferiore, arrestato per coltivazione e produzione di stupefacenti

La Polizia di Stato ha arrestato un 28enne di Nocera Inferiore con l'accusa di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio Nella...

Nocera Superiore, Cuofano: “Sblocchiamo le procedure di concorso”

Il sindaco di Nocera Superiore Cuofano fa pressing alla Regione: "Sblocchiamo le procedure di concorso ed usciamo dallo stallo" Giovanni Maria Cuofano, sindaco di Nocera...

Sala Consilina, via al rifacimento della numerazione civica

Dal prossimo 15 Giugno partirà il servizio di rifacimento della numerazione civica esterna ed interna su tutto il territorio di Sala Consilina Dal 15/06/2020 partirà...

Pontecagnano, Covid-19: ecco le proposte dei consiglieri Pastore e Ferro

- Advertisement -

I Consiglieri Francesco Pastore e Gianfranco Ferro di Pontecagnano Faiano propongono all’amministrazione quattro attività per contrastare il Covid-19

I consiglieri Pastore e Ferrro di Pontecagnano Faiano rivolgono le proprie proposte alla Presidenza del Consiglio Comunale.

“In un momento di grave emergenza sanitaria, con pesanti ripercussioni economiche su famiglie e imprese, abbiamo tutti il dovere di stringerci attorno alle istituzioni assicurando il nostro contributo a prescindere dall’appartenenza politica” scrive il consigliere Francesco Pastore.
Eccole di seguito le quattro proposte dell’opposizione di Pontecagnano Faiano:
  •  Istituzione, nel Bilancio comunale, di un capitolo di spesa denominato “Fondo comunale speciale Covid-19”. Il fondo potrà essere finanziato dalle economie di spese derivanti dal periodo di sospensione delle attività comunali e dal versamento delle indennità degli amministratori comunali;
  • Annullamento della tassazione comunale, compresi i fitti delle case popolari, per tutto il periodo di durata della crisi e sospensione degli avvisi di accertamento per i mancati pagamenti di tributi da emettere o già emessi dal Comune;
  • Partecipazione del Centro operativo comunale alla Conferenza dei capigruppo al fine di istituire un’Unità di Crisi;
  • Anticipazione di cassa per il pagamento di tutti i fornitori del Comune.

“L’auspicio è che su questi temi così importanti si possa finalmente aprire un dibattito volto alla massima condivisione di provvedimenti a sostegno del nostro territorio.” concludono i consiglieri di Pontecagnano Faiano.

- Advertisement -

Latest Posts

Pontecagnano Faiano, indagini della Polizia contro la prostituzione

Indagini e controlli da parte della Polizia di Stato che ha effettuato diverse operazioni a Pontecagnano Faiano contro il fenomeno della prostituzione Nell’ambito dei controlli...

Nocera Inferiore, arrestato per coltivazione e produzione di stupefacenti

La Polizia di Stato ha arrestato un 28enne di Nocera Inferiore con l'accusa di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio Nella...

Nocera Superiore, Cuofano: “Sblocchiamo le procedure di concorso”

Il sindaco di Nocera Superiore Cuofano fa pressing alla Regione: "Sblocchiamo le procedure di concorso ed usciamo dallo stallo" Giovanni Maria Cuofano, sindaco di Nocera...

Sala Consilina, via al rifacimento della numerazione civica

Dal prossimo 15 Giugno partirà il servizio di rifacimento della numerazione civica esterna ed interna su tutto il territorio di Sala Consilina Dal 15/06/2020 partirà...

Live Zerottonove

rimani Aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato