Pellezzano, taglio del nastro della “Panchina Rossa”

Pellezzano

Domenica 25 Novembre taglio del nastro della “Panchina Rossa” davanti al Palazzo di Città a Pellezzano

Il Comune di Pellezzano, attraverso apposita delibera di Giunta, ha attribuito il Patrocinio morale a “Panchina Rossa, iniziativa promossa dalla Commissione Pari Opportunità, quale simbolo permanente per il contrasto ad ogni forma di violenza sulle donne. L’inaugurazione della “Panchina Rossa” avverrà domenica 25 Novembre 2018, alle ore 11.30 nel piazzale antistante il Palazzo di Città a Pellezzano.

I saluti istituzionali saranno affidati al Sindaco, Francesco Morra e all’Assessore alle Politiche Sociali, Annalaura Villari. Nel corso della cerimonia inaugurale interverranno il Presidente della Commissione Pari Opportunità di Pellezzano, Maria Rosaria Meo e il parroco della Parrocchia S. Maria delle Grazie di Capriglia, don Luigi Pierri. L’incontro verrà moderato dal Presidente del Consiglio Comunale, Alessandra Senatore. Saranno presenti anche le scuole di ballo, le associazioni territoriali e le autorità religiose, civili e militari.

L’iniziativa si collega all’azione amministrativa, che con altra apposita delibera di giunta ha approvato il Piano Triennale di prevenzione della corruzione, sottolineando come il Patrocinio Morale da parte dell’Ente esprima apprezzamento ed adesione ad una iniziativa come questa della “Panchina Rossa” di carattere culturale e socioeducativo.

Abbiamo ritenutospiega il Primo Cittadino Morrache ‘Panchina Rossa’ fosse da considerare come una iniziativa di particolare rilievo culturale, educativo e sociale. Per questo motivo, l’Ente da me rappresentato, ha deciso, mediante apposita deliberazione dell’esecutivo, di assegnare il Patrocinio Morale alla stessa. Riteniamo che tutti i progetti e le iniziative che si pongono come obiettivi primari quelli del contrasto a qualsiasi tipo di violenza, così come quelli della tutela territoriale e dei cittadini in genere, debbano essere supportati da parte delle istituzioni locali, in quanto contribuiscono alla crescita sociale e culturale dell’intera collettività.

Il Sindaco e gli organizzatori della cerimonia di domenica 25 Novembre hanno altresì invitato tutta la cittadinanza ad assistere ed intervenire al taglio del nastro della “Panchina Rossa”, con l’auspicio di una riduzione sempre più frequente dei fenomeni che provocano disagi di ogni tipo.