Giffoni Valle Piana, 21enne arrestato per maltrattamenti in famiglia



scafati

Giffoni Valle Piana: un ragazzo del posto (classe ’97) è stato arresto nella tarda serata di ieri. Si è macchiato del crimine di maltrattamenti in famiglia e violenza privata

Giffoni Valle Piana – Il 21enne (T.P. le sue iniziali) in questione era già sottoposto alla misura di divieto di avvicinamento alle persone offese, ossia i genitori, con i quali da tempo è entrato in contrasto. Nel contesto particolarmente disagiato della famiglia, il ragazzo imputava ai genitori di non dargli sufficienti denaro. Già in passato il giovane è stato allontanato dal Gip di Salerno.

In tal modo, nella serata di ieri – in violazione di quest’obbligo – si è recato presso l’abitazione dei genitori. Ne è sfociata immediatamente un’accesa lite, dove il giovane ha messo a soqquadro la casa, impedendo ai genitori di chiamare i soccorsi e di uscire di casa.

I Carabinieri della Compagnia di Battipaglia avuto notizia del fatto, si sono recati sul posto, riuscendo a convincere il ragazzo ad aprire la porta. Il 21enne è stato condotto in caserma e tratto in arresto in flagranza del reato maltrattamenti in famiglia e violenza privata. Fortunatamente, i genitori non hanno subito aggressioni fisiche né lesioni di alcun tipo.

Il ragazzo è stato tradotto presso la casa circondariale di Fuorni, a Salerno.

Leggi anche