Pagani, elezioni 2019: eletto il nuovo sindaco Alberico Gambino

pagani

Alberico Gambino è il nuovo sindaco della città di Pagani. Batte l’ex fascia tricolore Bottone

Alberico Gambino è il nuovo sindaco di Pagani. Battuta la fascia tricolore uscente Salvatore Bottone, sostenuto da Partito Democratico e Campania Libera che in campagna elettorale aveva incassato il sostegno – fra gli altri – anche del segretario nazionale del PD, Nicola Zingaretti.

Non ce l’ha fatta quindi il sindaco uscente a rimontare lo svantaggio accumulato al primo turno contro il consigliere regionale. A votare sono stati poco meno del 54,17 % degli aventi diritto al voto, per un totale di circa 15.910 paganesi. Numeri al ribasso rispetto al primo turno del 26 maggio, quando invece a votare erano andati circa 21.589 paganesi per il 73,51%. Bottone si è scontrato dunque con il consigliere regionale Alberico Gambino, sostenuto dal centro destra unito, che ha avuto la meglio. Quest’ultimo aveva già sfiorato la vittoria al primo turno, arrivando ad un passo dal 50% per qualche centinaio di schede, in uno spoglio al vetriolo con circa un migliaio di preferenze contestate dai rappresentanti di lista.

Composizione del Consiglio Comunale

  • 4 seggi – Direzione Pagani: Annarosa Sessa, Fabio Petrelli, Alfonso Picaro e Francesco Toscano
  • 3 seggi – Fratelli d’Italia: Vincenzo D’Amato, Massimo D’Onofrio ed Enza Fezza
  • 2 seggi – Forza Italia: Nicola Campitiello, Pietro Pisacane
  • 2 seggiLega Salvini Campania: Pietro Sessa, Vincenzo Violante
  • 2 seggi – Grande Pagani: Luisa Paolillo e Giosi Tortora
  • 1 seggio – Evviva Pagani: Gianfranco Maiorino
  • 1 seggio – G20 Azzurri: Gianluca D’Antuono.

9 seggi all’opposizione: Salvatore Bottone , Giuseppina Fiore, Rita Greco, Salvatore Cascone, Assunta Terracina, Gaetano Cesarano, Raffaele De Prisco, Nello Palumbo, Santino Desiderio.