Choc a Pagani, cadavere carbonizzato ritrovato in un’auto



mercato san severino pagani

Dramma a Pagani, dove è stato ritrovato il cadavere carbonizzato di un uomo all’interno di un’auto situata in una zona periferica della città. In azione Carabinieri e i Vigili del fuoco

Momenti di panico stamattina a Pagani, dove è stato ritrovato il corpo di un uomo carbonizzato all’interno di un’auto, in sosta precisamente in via Limoni, una zona periferica della città.

L’allarme è stato lanciato in mattinata verso le 8.30 da alcune persone residenti che si erano accorte delle fiammate che circondavano l’automobile. Prontamente sono arrivati i Carabinieri e i Vigili del fuoco in modo tale da considerare le dinamiche dell’accaduto e la messa in sicurezza del luogo.

Secondo i primi aggiornamenti che arrivano sul caso, l’uomo, sull’ottantina, si sarebbe suicidato. Infatti secondo quanto riporta Cronache Campania, grazie ai filmati delle telecamere presenti nella zona i Carabinieri che stanno indagando hanno notato che l’uomo sarebbe entrato nella vettura e si sarebbe dato fuoco volontariamente.

Via Lamieri è una zona periferica di Pagani, ai confini con Ortaloreto, frazione del comune di Sant’Egidio del Monte Albino, un’area non molto trafficata, per questo probabilmente nessuno avrebbe potuto fermare l’uomo prima di compiere il gesto letale.

Il cadavere è stato portato all’obitorio in attesa degli esami che potranno identificare la vittima. I Carabinieri continuano ad indagare.

Leggi anche