Paganese-Cavese, derby senza tifosi ospiti: vietata la vendita di biglietti



paganese-cavese

Paganese-Cavese si disputerà senza la presenza di tifosi nel settore ospiti: lo ha deciso la Prefettura di Salerno, indicando la partita come ‘a rischio’

Era nell’aria e si attendeva soltanto la conferma ufficiale: il derby Paganese-Cavese non vedrà la presenza dei tifosi nel settore ospiti. Lo ha deciso la Prefettura di Salerno nella giornata odierna, dopo che l’Osservatorio delle Manifestazioni Sportive aveva indicato il match come “ad alto rischio”.

La partita – in programma sabato 1 febbraio alle 20:45 al “Torre” di Pagani – è considerata a rischio e pertanto è stato disposto il divieto di vendere biglietti ai cittadini di Cava de’ Tirreni (e non), ma soltanto ai residenti che sono nella città in cui verrà disputato il match. Già nella partita d’andata, giocata al “Menti” di Castellammare di Stabia era stata vietata la trasferta agli ultras della Paganese.

Per il derby, la Paganese Calcio ha indetto la giornata ‘Azzurrostellata’: tutti gli abbonamenti, accrediti o tesseramenti vari sono sospesi e pertanto sarà possibile accedere all’evento soltanto acquistare il singolo biglietto per assistere alla partita contro la Cavese di Salvatore Campilongo.

Un’iniziativa fortemente voluta dalla società per dare una spinta in più ai ragazzi allenati da Sandro Erra in un match fondamentale per la stagione della Paganese.

Leggi anche