Padula, nei guai 4 turisti per guida contromano in autostrada

padula
Google Maps

Padula, 4 turisti di origini polacche fermati per guida contromano in autostrada. Revoca patente per l’autista e vettura in stato di fermo

Dramma sfiorato nel pomeriggio di ieri all’altezza dello svincolo di Padula-Buonabitacolo, sull’Autostrada A2 del Mediterraneo. Come riporta Salerno Today, un auto ha infatti invertito il senso di marcia in piena autostrada mettendo a forte rischio l’incolumità propria e degli altri automobilisti.

A bordo dell’auto, una Lancia Musa, c’erano 4 turisti di origini polacche ai quali una loro connazionale aveva prestato la vettura. I 4 erano diretti a Villammare, nel Golfo di Polcastro, quando il conducente ha effettuato la pericolosa inversione del senso di marcia. Per fortuna il gesto non ha causato gravi conseguenze, soprattutto grazie al tempestivo intervento delle Forze dell’Ordine. La Polizia Stradale ha infatti fermato il veicolo in tempi rapidi e ha evitato incidenti che, con le alte velocità autostradali, sarebbero potuti risultare fatali.

Gli agenti della Sottosezione di Polizia Stradale di Sala Consilina, coordinato dal Centro Operativo Autostradale guidato dal Vice Questore Francesco Minniti, ha subito proceduto a revocare la patente del conducente e ha posto il veicolo in stato di fermo.

Spesso, soprattutto nella stagione estiva, salgono alla ribalta della cronaca autisti poco accorti e colpevoli di manovre azzardate. Il Codice Stradale viene spesso ignorato con rischi gravi per la salute di automobilisti. Questa vicenda è solo l’ultima di una lunga serie di episodi di cronaca, per fortuna con un finale senza conseguenze gravi.