Nocera Inferiore, uomo minaccia i genitori di far esplodere casa: arrestato

Salerno

Nocera Inferiore, un 37enne è stato arrestato per minacce, tentata estorsione e danneggiamento. “Datemi i soldi o faccio esplodere casa”

Momenti di grande tensione venerdì sera in via San Prisco a Nocera Inferiore, dove un 37enne già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato con le accuse di minaccia, tentata estorsione e danneggiamente

Nocera Inferiore

L’uomo, infatti, ha minacciato i genitori di far saltare in aria l’appartamento in cui vivevano con la bombola del gas se non avesse avuto da loro i soldi per acquistare la droga. In preda all’ira, poi, ha distrutto il muro in cartongesso che separava la sua abitazione da quella dei familiari. Così ha poi iniziato a rompere i mobili, oggetti e suppellettili per poi cercare la bombola del gas con la quale voleva far esplodere l’immobile. Ad allertare la polizia sono stati i vicini di casa.

Il 37enne è stato prontamente bloccato e rinchiuso nel carcere di Salerno. Nei prossimi giorni sarà interrogato dal giudice

 

 

adnow
loading...