Nocera Inferiore, Coronavirus: disinfezione programmata per il 30 marzo



nocera inferiore
Copyright Zerottonove.it

Emergenza Coronavirus a Nocera Inferiore, proseguono gli interventi di disinfezione sul territorio cittadino: prossimo intervento programmato il 30 marzo

L’Amministrazione Comunale di Nocera Inferiore avvisa che il giorno 30 marzo dalle ore 20 alle ore 24 il territorio comunale sarà interessato dall’attività di disinfezione delle strade a cura dell’SASL Salerno. Pertanto a scopo precauzionale si invitano i cittadini ad evitare l’esposizione all’aperto di alimenti e indumenti, mettere al riparo animali domestici e da compagnia, chiudere finestre e balconi durante l’esecuzione dell’intervento, lavare accuratamente frutta e verdura prima dell’utilizzo, coltivata eventualmente in orti o giardini siti nel centro urbano.

La situazione a Nocera

Gli interventi programmati di disinfezione sono legati anche all’aumento dei casi di contagio Coronavirus che stanno emergendo in questi giorni. Nella giornata di ieri il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, durante il consueto appuntamento quotidiano, ha informato della positività al test del Coronavirus di due familiari del secondo caso nocerino positivo, ossia la donna ultra settantenne ricoverata al Moscati di Avellino che è venuta a mancare i giorni scorsi. Entrambi sono stati sottoposti alla quarantena obbligatoria, monitorata dalle Forze dell’ordine e dall’ASL.

Il Primo Cittadino nocerino ha annunciato dei controlli più serrati lungo le strade di Nocera e anche la chiusura delle strade periferiche verso Pagani. Torquato ha poi ricordato che è sempre attivo il piano di sostegno gratuito coadiuvato dai servizi sociali nocerini che darà sostegno alle fasce più deboli; è stata posticipata la scadenza dei tributi comunali più importanti fino alla fine di maggio, come anche la sospensione del pagamento degli abbonamenti dei parcheggi gestiti dalla Nocera Multiservizi fino al 30 aprile.

Leggi anche