Nocera Inferiore: branco picchia giovane con una mazza da baseball

pontecagnano

Ieri sera a Nocera Inferiore, poco dopo la mezzanotte presso il centro del paese, l’Arma è stata allarmata per una rissa causata da un branco nei confronti di un ragazzo picchiato con una mazza da baseball

Serata violenta, a Nocera Inferiore, dove i Carabinieri sono dovuti intervenire a seguito di moltissime segnalazioni dei passanti che avevano visto nascere una rissa tra un branco di ragazzi e un altro giovane, il quale è stato picchiato con una mazza da baseball di metallo.

Infatti, secondo quanto riportato da Salerno Today, 8 gazzelle dell’Arma provenienti dai territori dell’Agro nocerino-sarnese, sono immediatamente intervenute e non appena sono giunti sul posto, i Carabinieri hanno subito avviato le indagini e hanno accertato che sono stati in 3, due 18enni ed un 17enne, tutti di Nocera, ad aggredire un altro 18enne. Questo, anche lui nocerino, è stato colpito ripetutamente a mani nude e poi con una mazza da baseball in metallo provocandogli diverse lesioni. La mazza è stata poi trovata e sequestrata per lo svolgimento delle indagini.

L’investigazione ovviamente non è finita, adesso i Carabinieri devono approfondire sul movente dell’aggressione e il possibile coinvolgimento di altri giovani. Inoltre vi è da accertare se i tre si siano già resi responsabili di eventuali episodi simili.