Nocera, cinquantaseienne arrestato dopo essere evaso dai domiciliari



Nella giornata odierna un pluripregiudicato di Nocera Inferiore è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza perchè non rinvenuto in casa nonostante fosse sottoposto a regime di custodia domiciliare. Il soggetto finirà di scontare la sua pena presso la casa circondariale di Salerno-Fuorni

Nella mattinata odierna, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore hanno dato esecuzione al provvedimento del Magistrato di Sorveglianza presso il Tribunale di Nocera Inferiore di sospensione della detenzione domiciliare, con conseguente ripristino della detenzione in carcere, a carico di D.P.A., cinquantaseienne di Nocera Inferiore (SA), pluripregiudicato per reati di tipo predatorio e per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.

Il medesimo soggetto, già agli arresti domiciliari per precedenti violazioni delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione, ha perso l’agevolazione giuridica perchè non rintracciato al proprio domicilio in seguito ad un controllo effettuato dagli agenti del locale Commissariato. Pertanto, in considerazione della violazione e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, dopo le formalità di rito, il predetto è stato trasferito alla Casa Circondariale di Salerno – Fuorni per la definitiva espiazione della pena detentiva.

 

Leggi anche