HomeSalernitanaNicola: "Non siamo competitivi, non voglio aspettare il 31 agosto"

Nicola: “Non siamo competitivi, non voglio aspettare il 31 agosto”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
492,457
Totale Casi Attivi
Updated on 29 November 2022 11:33
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Al termine del Trofeo Angelo Iervolino mister Nicola ha espresso con schiettezza il suo pensiero sulla rosa e sui nuovi acquisti

Dopo il triangolare “Angelo Iervolino” tra Salernitana, Reggina e Adana Demirspor, il mister Davide Nicola si è espresso senza peli sulla lingua. “Ad oggi non siamo competitivi“, ha dichiarato il tecnico del cavalluccio marino. Poi ha aggiunto “Mi aspetto di non arrivare al 31 agosto per completare la rosa”. Un messaggio sottile indirizzato al direttore sportivo Morgan De Sanctis e alla società granata.

Questo triangolare è nato per una causa nobile e sono contento di aver partecipato con la squadra. Noi abbiamo fatto una programmazione che è durata un mese, abbiamo lavorato tanto e siamo stati a temperature completamente diverse rispetto a queste. Non abbiamo Gyomber, Radovanovic e Mazzocchi ad oggi, con un centrocampo incompleto”, ha commentato Nicola.

Davide Nicola si è poi espresso sui nuovi innesti approdati in maglia granata durante la corrente finestra di calciomercato: “Abbiamo preso giocatori interessanti come Bradaric e Sambia. Abbiamo recuperato Bonazzoli ed è importante che possa giocare in coppia con Botheim per capirsi con il compagno”. “Io sono fiducioso e so che arriverà quello che ci manca – ha proseguito Nicola – bisogna considerare anche l’infortunio di Lovato e cercare quanto prima di sistemare la difesa e soprattutto il centrocampo. Valutiamo Kristoffersen, a rosa completa verificheremo che campionato potrà fare“.