Neonata muore per parto anticipato

A Nocera Inferiore è stata aperta un’inchiesta sull’ennesimo caso di gravidanza mal gestita. A farne le spese questa volta è una neonata

A Nocera Inferiore, nella giornata di ieri, è morta una neonata in seguito a un parto anticipato, che ha scatenato l’ira dei genitori e, conseguentemente, ha portato all’apertura dell’ennesima inchiesta su un caso di gravidanza mal gestita.

neonataIl reparto di ginecologia dell’Umberto I è stato dunque nuovamente luogo di discussione, dopo che una donna, Carmela Rosa, nata a Pagani, ma residente a San Valentino Torio,  giunta all’ospedale nocerino per essere monitorata vista l’imminente gravidanza, ha purtroppo visto nascere la sua bambina già morta.

Un tragico epilogo di quello che doveva essere un lieto evento e che invece si è trasformato nell’ennesimo caso oggetto d’indagine per gli agenti del commissariato di polizia locale, che sono giunti immediatamente presso l’istituto ospedaliero per placare gli animi dei familiari della mamma scagliatisi contro il personale medico presente.

Gli agenti hanno raccolto la denuncia dei familiari, nella quale sono elencati tutti i movimenti che avrebbe compiuto la donna, una volta giunta all’Umberto I.