Al Comune di Mercato San Severino la presentazione del nuovo sito web

sito web severino

È all’insegna della semplicità, dell’accessibilità e della trasparenza il nuovo sito web del Comune di Mercato San Severino, presentato ieri

Si è svolta ieri mattina nella sala del Gonfalone di palazzo di Palazzo Vanvitelli la conferenza stampa di presentazione del nuovo sito web del Comune di Mercato S. Severino. Il nuovo sito è stato completamente “ridisegnato” nell’architettura dei contenuti e sono state introdotte nuove funzionalità. Un grande salto di qualità sotto il segno dell’innovazione, infatti il sito è stato realizzato secondo le Linee Guida di design per i siti web della PA, emanate dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID), che indicano regole e principi di usabilità e design per tutte le Amministrazioni pubbliche.

Risultato di un intenso lavoro di analisi, progettazione e sviluppo, il nuovo sito rappresenta un ulteriore miglioramento, sia nella capacità comunicativa sia nella struttura funzionale.

Aprendo l’incontro di oggi il Sindaco Dott. Antonio Somma ha sottolineato l’importanza del sito istituzionale che rappresenta uno strumento decisivo per promuovere il territorio. Somma ha inteso ringraziare: la software house ApKappa che ha reso disponibile il nuovo template; l’Ing. Lorenzo Terrone per gli scatti fotografici gentilmente concessi e il Responsabile dei Servizi informatici, Gerardo Esposito per il grande lavoro svolto a conferma di una straordinaria professionalità.

Rispetto all’attuale configurazione grafica il Sindaco ha sottolineato l’importanza delle quattro sezioni principali della homepage denominate:

  • “L’Amministrazione”, che comprende le informazioni generali, le informazioni istituzionali su Sindaco, Giunta, Consiglio comunale e la parte relativa alla Trasparenza;
  • “Uffici e Servizi” che comprende l’organigramma dell’Ente, i servizi erogati e il menù dei servizi web (di prossima attivazione);
  • “Vivere il Comune”, che presenta la città dal punto di vista culturale, turistico e della mobilità;
  • “Aree tematiche”, cioè gli argomenti di cui si occupa il Comune, organizzati in modo omogeneo.

L’altra caratteristica è la semplicità, infatti, nella home page ogni informazione presente è ordinata secondo una precisa gerarchia: il menù dei servizi, le notizie in evidenza, gli Eventi del Comune, la mappa relativa al territorio comunale, il roller fotografico che raggruppa le foto del Comune, i link utili in evidenza ed infine la parte riguardante i dati.

I link in evidenza – spiega il Sindaco – rappresentano dei valori essenziali e fondamentali, quali la tutela della salute e il benessere, il lavoro, la mobilità, lo studio e la cultura, nei confronti dei cittadini.”

Il Responsabile dei Servizi Informatici, Gerardo Esposito, ha riferito che il portale si inserisce nel piano triennale di informatizzazione degli Enti. I servizi online, di prossima attivazione, che arricchiscono i contenuti del sito sono il punto di partenza da implementare nel futuro con il contributo di tutti i settori dell’Ente.

Ha chiarito che il nuovo sito web è impostato tecnicamente con una tecnologia “responsiva”, adatta alla navigazione da ogni tipo di dispositivo. Tutte le componenti del sito, infatti, vengono ridimensionate e redistribuite per essere comprese anche dagli apparati più piccoli. Dal punto di vista generale la struttura del sito è più semplice ed immediata nell’ottica di una maggiore accessibilità, usabilità e razionalizzazione dei contenuti.

A chiudere la conferenza stampa con le considerazioni finali è stato il sindaco Antonio Somma secondo cui il nuovo sito è all’avanguardia rispetto a tanti altri portali istituzionali presenti in rete, spesso obsoleti e nei quali è difficile orientarsi per la loro organizzazione poco stimolante. Invece a Mercato S. Severino si è scelto di lavorare intensamente per presentare un progetto innovativo, mettendo le mani sul vecchio sito per gradi, partendo dall’inizio dell’anno fino ad oggi con il restyling completo.

Il Sindaco ha specificato che l’apertura del nuovo sito rende il Comune ulteriormente trasparente, è un elemento dinamico pronto a ricevere e a recepire input propositivi da parte degli uffici dell’Ente e da parte della cittadinanza attiva, così da fornire una visione completa della città con dati e numeri.

Il Sindaco ha espresso, quindi, soddisfazione per il lavoro svolto.