Mercato San Severino: la III edizione del Premio “Franco Corbisiero”



mercato san severino consiglio comunale

A Mercato San Severino la cerimonia di premiazione della III edizione del Premio Nazionale di letteratura, cultura, giornalismo, arti, ambiente “Franco Corbisiero”

Si è tenuta questa mattina, nell’Aula Consiliare del Comune di Mercato San Severino, la cerimonia di premiazione della III Edizione del Premio Nazionale di letteratura, cultura, giornalismo, arti, ambiente dedicato a Franco Corbisiero, maestro, poeta e autore di diversi libri di poesie e di testi per l’infanzia.

All’evento, condotto da Concita De Luca, ha preso la parola, per i saluti, il primo cittadino di Mercato San Severino, Antonio Somma, che ha dichiarato:“Nella nostra società contemporanea abbiamo il dovere di investire sulla cultura ai fini di una crescita della comunità. Oggi ricordiamo uno dei maestri della nostra città, Franco Corbisiero, una figura che, in questo campo, ha contribuito in maniera significativa”.

Successivamente Sua Eccellenza Monsignor Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno, Campagna ed Acerno, ha sottolineato il ruolo e il potere della parola, veicolo di comunicazione per eccellenza e, nella tradizione ebraico cristiana, un veicolo di salvezza, di verità e di costruzione di un’umanità più piena.

L’Assessore al turismo della Regione Campania, Corrado Matera, ha invece evidenziato l’importanza di sostenere l’iniziativa culturale che rappresenta una grande forza per l’Italia e per la Campania.

Antonio Corbisiero, giornalista e ideatore del Premio, ha poi spiegato il percorso della III edizione del Premio dedicato alla figura di suo padre, Franco Corbisiero appunto, e a tutti i ragazzi.

La giuria, costituita dal prof. Francesco D’Episcopo, dal prof. Alberto Granese, dal prof. Lucio Nastri, dal dott. Paolo Romano, dalla dott.ssa Luisa Trezza e dal dott. Antonio Corbisiero, ha premiato: Sua Eccellenza Monsignor Andrea Ballandi, Ottavio Lucarelli, Josephine Alessio, Kameliya Naydenova, Franco Ascolese, Denata Ndreca, Salvatore Campitiello, Mimmo Notari, Azienda De Luca, Massimo Onofri, Raffaele Ferraioli, Rosa Pepe, Grazia Di Michele, Anna Petrone, Antonietta Gnerre, Serena Ranieri, Patrizia Grieco, Salvatore Montone, Armando Lamberti, Carmela Santarcangelo, Vito Teti e Claudio Tortora.

Nel corso della cerimonia si sono esibiti i ragazzi della Scuola San Tommaso D’aquino di Mercato San Severino, i musicisti Franco Ascolese e Kameliya Naydenova e la cantautrice Grazia Di Michele. Madrina dell’evento: Angela Riccio De Braud.

 

Leggi anche