Maltempo a Salerno, ordinanza del sindaco: “Mantenere puliti i terreni”



salerno, napoli

Dopo i disagi e i danni provocati dal maltempo a Salerno, il sindaco Vincenzo Napoli ha firmato un’ordinanza rivolta ai proprietari di giardini, fondi privati, costoni, terrapieni che si trovano su strade principali e vicinali del territorio comunale

Salerno – Il provvedimento, che è stato varato nella serata di ieri, obbliga i proprietari di terreni ad adottare “a propria cura e spese, ogni attività di controllo e manutenzione dei fondi di proprietà al fine di evitare potenziali pericoli per la pubblica incolumità”.

Inoltre ai proprietari dei fondi limitrofi alle strade pubbliche interessati dai nubifragi – situati in particolare nella frazione Giovi dove si sono verificati fenomeni di smottamento con interruzione della viabilità  – di adottare “a propria cura e spese tutti gli accorgimenti di manutenzione ordinaria e straordinaria per evitare possibili smottamenti, frane, o caduta di alberature con grave pregiudizio per la viabilità in caso di ulteriori eventi metereologici intensi”.

Il primo cittadino, inoltre, sempre tramite la stessa ordinanza, avverte che i proprietari inadempienti, anche in presenza di più comproprietari, verrà addebitato ogni danno dovesse verificarsi a persone e/o cose a causa del mancato rispetto di quanto stabilito con l’Ordinanza oltre ad essere raggiunti da possibili sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada.

Leggi anche