HomeAttualitàLo Sbarco di Salerno su Discovery Plus con le avventure di Metal...

Lo Sbarco di Salerno su Discovery Plus con le avventure di Metal Detective

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
402,802
Totale Casi Attivi
Updated on 7 May 2021 0:13
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

L’associazione Avalanche 1943 protagonista di una puntata di Metal Detective, su Discovery Plus, per raccontare lo Sbarco di Salerno

Un itinerario impervio, quello di Gibba, dal monte Ragogna alla ferrata del Sass de Stria, da Salò ad Anzio, dalla leggendaria Linea Gotica sino, appunto, a Salerno.

Proprio per la puntata incentrata sullo Sbarco di Salerno, Gibba si è avvalso della collaborazione dell’associazione Avalanche 1943, il MOA di Eboli e dell’Italy War Route. Il presidente dell’Associazione è Paolo Capozzolo, di Baronissi, che ha espresso al quotidiano Il Mattino tutta la propria soddisfazione ed entusiasmo per l’occasione offertagli: “Le riprese risalgono allo scorso gennaio, – spiega – ho indossato i panni di esperto storico del luogo per guidare Gibba e la sua troupe alla scoperta del territorio.” Durante le riprese sono stati scoperti diversi cimeli, in parte donati al MOA di Eboli.

Capozzolo ha poi raccontato della momentanea sospensione delle attività di Avalanche 1943 a causa della pandemia: “Attualmente siamo fermi. Appena sarà possibile ripartiremo con i nostri Bunker Tour e intendiamo riprendere le attività di manutenzione e restauro dei rifugi antiaerei. Sono soprattutto gli stranieri ad appassionarsi alle nostre attività.”

Metal Detective

Paolo “Gibba” Campanardi è il “metal detective” che attraversa il territorio italiano alla ricerca di reperti storici sepolti sotto metri di terra. L’impavido esploratore, infatti, è uno dei 100mila metaldetectoristi presenti in Italia che non ricerca solo reperti militari, ma anche tesori e anticaglie di ogni tipo, tanto da essere spesso chiamato da enti pubblici, privati e da corpi di polizia per bonificare terreni, ritrovare oggetti preziosi e prove di reati.