Rende-Cavese 3-3, rimonta da urlo per gli aquilotti: Bacchetti pareggia al 95′

rende-cavese

Clamoroso epilogo tra Rende-Cavese: gli aquilotti rimontano da 0-3 a 3-3 con due gol siglati da Fella e Bacchetti negli ultimi minuti di gara

Un nuovo inizio. Rende-Cavese scendono in campo al “Luigi Razza” di Vibo Valentia per il 32° turno del Girone C di Serie C.

Due squadre che vivono stati d’animo totalmente differenti e che esattamente un girone fa le vedeva messe in posizioni inverse di classifica. La Cavese di Giacomo Modica ha archiviato la salvezza dopo il 4-0 alla Paganese e adesso inizia il ciclo di 9 partite per lanciare la corsa ai playoff, distante attualmente solo un punto.

Il Rende di Francesco Modesto, sconfitto nell’ultimo turno dalla Vibonese per 1-0, è scivolato sempre più giù negli ultimi mesi, arrivando addirittura fuori dalla zona playoff. In questo finale di campionato proverà a risalire la china.

All’andata terminò 1-1 al “Lamberti” con Flores Heatley che al 91′ pareggiò il vantaggio calabrese firmato da Godano. Il match si disputa al “Razza” per la mancata agibilità dello stadio “Lorenzon” di Rende. Il fischio d’inizio è stato anticipato alle 14:30, rispetto all’iniziale orario delle 18:30.

Rende-Cavese 3-3: il tabellino

RENDE (3-4-3): Borsellini 5; Germinio 5, Minelli 5.5, Sabato 5.5; Viteritti 6.5, Franco 6 (92′ Laaribi 5), Awua 7, Rossini 6; Negro 7.5(57′ Vivacqua 6.5), Actis Goretta 5 (81′ Bonetto sv), Borello 6 (57′ Giannotti 6).

A disp.: Savelloni, Palermo, Leveque, Maddaloni, Zivkov, Blaze.
Allenatore: Francesco Modesto 5.5

CAVESE (4-3-3): De Brasi 6; Palomeque 5, Silvestri 4.5, Bacchetti 7, Filippini 5 (67′ Ferrara 6); Tumbarello 5.5 (67′ Buda 6), Favasuli 6, Nunziante 5 (84′ De Rosa 6.5); Sainz Maza 5.5 (84′ Dibari sv), Magrassi 5 (67′ Flores Heatley 6), Fella 7.5.

A disp.: Bisogno, Trapani, Manetta, Bruno, Logoluso, Castagna, La Ferrara.
Allenatore: Giacomo Modica 6

Arbitro: Fabio Pirrotta (Sez. AIA di Barcellona Pozzo di Gotto) 5.5

Marcatori: 13′ Awua (R), 16′, 26′ Negro (R), 33′ e 88′ Fella (C), 95′ Bacchetti (C)
Ammoniti: Favasuli, Silvestri, Buda
Espulsi:

Note: al 65′ De Brasi (C) para un calcio di rigore ad Actis Goretta (R).

Cronaca del match

Secondo tempo

FT – FINISCE QUI: incredibile finale di partita con la Cavese che pareggia al 95′ con Bacchetti e porta a casa un punto preziosissimo. Chance sprecata dal Rende, avanti di 3 gol e che ha fallito un calcio di rigore con Actis Goretta

95′ – CLAMOROSO PAREGGIO DELLA CAVESE: goal di Loris Bacchetti all’ultimo respiro! 

92′ – Bravo Giannotti a trascinarsi tre avversari dietro e conquistare un calcio d’angolo prezioso. Intanto ultimo cambio nel Rende: esce Domenico Franco ed entra Mohamed Laaribi

90′ – 4 minuti di recupero, la Cavese adesso ci crede e va a caccia del pareggio.

88′ – DOPPIETTA DI FELLA, SI RIAPRE TUTTO NEL FINALE: ha segnato la Cavese! Cross di Claudio De Rosa al bacio e perfetto per lo stacco di testa del numero 11 che trova la seconda doppietta consecutiva. Finale tutto da vivere.

85′ – Viene ammonito Santo Buda per proteste.

84′ – Chiude i cambi la Cavese: fuori Nunziante e Sainz Maza, dentro De Rosa e Dibari.

82′ – Altra uscita sbagliata di Borsellini sul cross di Palomeque ma per fortuna del portiere scuola Udinese non c’è nessuno della Cavese ad approfittarne e si salva il Rende.

81′ – Cambio nel Rende: esce Gustavo Emanuel Actis Goretta ed entra Mattia Bonetto.

80′ – Quanti errori quest’oggi per la Cavese, segno di una giornata davvero no: errori soprattutto in fase di tocco del pallone, una quantità di sfere perse che stanno facilitando il compito del Rende.

75′ – Decisamente meno divertente questo secondo tempo rispetto al primo. La Cavese non riesce ad essere pericolosa dalle parti di Borsellini e Rende che, oltre al rigore sbagliato da Actis Goretta, non ha combinato molto ma è forte di due gol di vantaggio.

71′ – Ci prova ancora il Rende ma il tiro di Viteritti termina alto. Intano da segnalare la grande prestazione quest’oggi da parte di Awua: oltre al gol, lottatore su ogni pallone e ha praticamente annullato ogni iniziativa che passa dalle sue parti.

67′ – Cavese in avanti: arriva un altro colpo di testa di Giuseppe Fella che questa volta viene bloccato centralmente da Borsellini. Intanto tre cambi nella Cavese: fuori Magrassi, Tumbarello e Filippini, dentro Flores Heatley, Buda e Ferrara.

65 – DE BRASI PARA! rigore centrale calciato da Actis Goretta che trova la risposta del portiere, aiutato anche dalla traversa. Si rimane 3-1.

63′ – CALCIO DI RIGORE PER IL RENDE: clamorosa ingenuità tra Silvestri e De Brasi con il portiere che atterra Vivacqua.

62′ – Rende che si affaccia in avanti con una punizione battuta da Franco a cercare Vivacqua ma il neo-entrato viene pescato in offside.

61′ – SAINZ MAZA! Fiammata dello spagnolo che riceve da Nunziante e ci prova col sinistro: tiro alto sopra la traversa.

60′ – Azione di rimessa per la Cavese: tocco di Magrassi per Fella che prova il destro a giro da posizione complicata e la palla termina alta.

57′ – Azione di rimessa per la Cavese: tocco di Magrassi per Fella che prova il destro a giro da posizione complicata e la palla termina alta. Intanto doppio cambio nel Rende: dentroGiannotti e Vivacqua, fuori Negro e Borello.

55′ – Intervento nettamente in ritardo di Silvestri ai danni di Negro: giallo anche per il numero 3 della Cavese.

53′ – Proteste di Andrea Magrassi per un presunto tocco di mano da parte di Viteritti in area di rigore: il signor Pirrotta dice che non c’è nulla ma ci sono tanti dubbi.

50′ – Azione confusa della Cavese poi arriva Loris Bacchetti che prova un tiro-cross dalla sinistra che supera Borsellini ma non trova nessun compagno in area di rigore.

45′ – Via alla ripresa, batte la Cavese.

Primo tempo

HT – Senza recupero si chiude il primo tempo: 3-1 per il Rende con la doppietta di Negro ed il gol di Awua. Per la Cavese ha accorciato le distanze Fella.

44′ – Poche idee in questa prima frazione per la Cavese: lancio nel nulla di Silvestri con la palla che termina lemme sul fondo. Il Rende si appresta a chiudere il tempo in doppio vantaggio.

42′ – ROSSINI! La Cavese dorme su azione d’angolo e arriva il colpo di testa di Riccardo Rossini ma la sfera termina di poco fuori.

40′ – SI DIVORA LA TRIPLETTA NEGRO: altro cross dalla sinistra per l’ex-Nocerina che calcia al volo sotto porta ma manda il pallone altissimo.

36′ – Prova la verticalizzazione Sainz Maza per l’inserimento di Palomeque ma è attento Borsellini ad uscire in presa bassa.

33′ – RIAPRE LA PARTITA LA CAVESE: gol di Giuseppe Fella! Gli ospiti ringraziano la topica di Borsellini e accociano. Cross di Ruben Palomeque dalla destra, Borsellini esce totalmente a vuoto e arriva il colpo di testa del numero 11 che si insacca.

29′ – E’ scatenato Negro quest’oggi: recupera palla e viene steso da Favasuli. Giallo per il capitano della Cavese.

26′ – ANCORA RETE DEL RENDE: doppietta di Maikol Negro! Inguardabile fino a questo momento la linea difensiva della Cavese: l’ex-Nocerina scatta sul filo dell’offside, dentro l’area sterza sul destro, supera Palomeque e deposita la palla in rete. Tris calabrese, Cavese non pervenuta.

25′ – Non ha ancora reagito la Cavese alla doppia scoppola presa in 3 minuti dal Rende: nettamente in difficoltà la squadra di Modica rispetto alle ultime uscite.

21′ – DE BRASI SALVA LA CAVESE: sbaglia il fuorigioco la difesa ospite e Actis Goretta vola in area di rigore ma l’uscita del numero 22 è decisiva e salva la sua squadra dal possibile 3-0.

20′ – Non è scesa in campo la squadra di Giacomo Modica in questo primo spezzone di gara: il Rende ha affondato diverse volte e ha trovato un uno-due terrificante.

16′ – RADDOPPIO DEL RENDE: clamoroso uno-due, goal di Maikol Negro! Cavese totalmente in bambola: Viteritti viaggia spedito sulla fascia destra, entra in area di rigore e mette un assist per il tap-in facile di Negro, che trova il primo gol stagionale.

13′ – E TROVA IL GOL IL RENDE: goal di Theophilus Awua! Trova il meritato vantaggio la squadra calabrese: grande giocata nel numero 21 che salta netto Nunziante e da poco dentro l’area con il destro, fulmina De Brasi. 1-0 al Razza.

12′ – Meglio il Rende adesso: altro cross dalla destra per il colpo di testa di Theophilus Awua ma il suo tiro è schiacciato e termina alto.

10′ – ACTIS GORETTA! Contropiede del Rende su un errore in uscita della Cavese, il numero 10 si ritrova davanti a De Brasi ma calcia debolmente e centrale. Tutto facile per il portiere ospite.

8′ – Due corner consecutivi conquistati dal Rende: sull’ultima battuta, Negro di testa manda ampiamente alto.

7′ – NEGRO! Che chance per l’attaccante del Rende che si trova tutto solo in area di rigore ma con il sinistro smorza la conclusione e termina ampiamente a lato.

3′ – Niente da fare sul corner per la Cavese ma la squadra di Modica sembra intenzionata a fare subito la partita ed aggredire il Rende.

2′ – PALOMEQUE! Fiondata del terzino aquilotto da posizione defilata e subito Borsellini chiamato in causa a mettere la palla in angolo.

0′ – Via al match, primo pallone toccato dal Rende.

Prepartita

14:28 – Accompagnate dal signor Pirrotta, scendono in campo Rende e Cavese. A breve il fischio d’inizio del match.

14:10 – Squadre che effettuano il consueto riscaldamento pre-gara. Si segnalano già presenti un centinaio di tifosi della Cavese all’interno del “Razza” che già stanno incoraggiando i propri beniamini.

14:00 – Ufficiali le due formazioni: nel Rende le novità si chiamano Negro e Rossini, al posto di Blaze e Vivacqua, che partiranno dalla panchina. Nella Cavese, nessun cambio dopo la convincente vittoria nell’ultimo turno di campionato.