Cavese-Catanzaro 0-2, Fischnaller e D’Ursi battono gli aquilotti

cavese-catanzaro

Allo stadio “Simonetta Lamberti”, Cavese-Catanzaro si sfidano per il 33° turno del Girone C di Serie C; segui la diretta del match su Zerottonove.it

Osare per vincere (nonostante l’emergenza): Cavese-Catanzaro scendono in campo al “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni per il 33° turno di Serie C Girone C.

Due squadre che vivono un buon momento, seppur in condizioni di classifica diverse. La squadra di Giacomo Modica viene dal 3-3 di Vibo Valentia contro il Rende (10° risultato utile consecutivo) e dalla settimana di ritiro a Sturno, utile per unire il gruppo per la volata playoff. La squadra di Gaetano Auteri agli spareggi ci andrà sicuramente ma vuole centrare il sorpasso al Catania terzo in classifica e che oggi riposerà.

Nella gara d’andata, disputata allo stadio “Ceravolo”, il match terminò 1-1 con la rete del momentaneo vantaggio aquilotto segnata da Lia e pareggiata da Kanouté. Loro oggi saranno due dei tanti assenti di questa sfida. Le due squadre si sono affrontate anche in Coppa Italia ad agosto e le aquile giallorosse si imposero per 5-2 tra le mura amiche.

Fischio d’inizio alle 14:30, arbitra il fischietto veneto Daniel Amabile. Zerottonove.it vi fornirà la consueta diretta testuale della partita.

Cavese-Catanzaro 0-2: il tabellino

CAVESE (4-4-2): De Brasi; Bruno (69′ Manetta), Silvestri (46′ Logoluso), Bacchetti, Ferrara (46′ Magrassi); Palomeque, Nunziante (65′ Buda), Fella; Flores Heatley (65′ Castagna), Sainz Maza.

A disp.: Bisogno, La Ferrara, Di Bari, De Rosa, Agate.
Allenatore: Giacomo Modica

CATANZARO (3-4-3): Furlan; Celiento, Signorini (22′ Nicoletti), Riggio; Ciccone (74′ Eklu), Maita, De Risio, Favalli; Fischnaller (70′ Posocco), Bianchimano (22′ D’Ursi), Casoli.

A disp.: Elezaj, Mittica, Figliomeni, Nikolopoulos, Iuliano.
Allenatore: Gaetano Auteri.

Arbitro: Daniel Amabile (sez. AIA di Vicenza)

Marcatori: 26′ rig. Fischnaller (CAT), 86′ D’Ursi (CAT)
Ammoniti: Silvestri, Bruno, Palomeque (CAV), De Risio (CAT)
Espulsi:

Note:

Cronaca della partita

Secondo tempo

FT – FINISCE QUI: Il Catanzaro espugna il “Simonetta Lamberti” per 2-0, grazie al rigore di Fischnaller e alla rete di D’Ursi nel finale. Terzo posto in classifica per le aquile giallorosse, mentre l’aquilotto biancoblu rimane ancora fuori dalla zona playoff-

92′ – D’Ursi si divora anche il terzo gol mentre viene ammonito Palomeque per proteste.

90′ – Il signor Amabile ha concesso appena 2 minuti di recupero.

89′ – 3 punti che sembrano in ghiaccio per il Catanzaro che così sale al 3° posto, scavalcando il Catania. La Cavese si appresta a salutare l’imbattibilità che dura ormai da 10 partite.

86′ – RADDOPPIO DEL CATANZARO: goal di Eugenio D’Ursi! Incredibile come la Cavese subisce il secondo gol: dalla punizione, calcia Logoluso e viene murato da Eklu. Da qui parte il coast-to-coast del numero 7 ospite che supera Buda, entra in area e batte De Brasi con il destro.

82′ – Eklu conquista una punizione a metà campo e fa respirare il Catanzaro che sta difendendo il prezioso vantaggio qui a Cava de’ Tirreni.

81′ – FELLA! Filtrante delizioso di Buda per il numero 11 che esplode il destro ma viene murato in calcio d’angolo da Nicoletti.

76′ – Forcing della Cavese che prova a trovare il punto dell’1-1 e chiude il Catanzaro nella propria metà campo. Ci prova Logoluso dal limite ma il suo tiro è svirgolato e termina addirittura in fallo laterale.

74′ – Altro cambio nel Catanzaro: esce Nicola Ciccone ed entra Eklu.

72′ – Conclusione da posizione defilata di Fella che termina alta. Poteva fare di più il numero 11 che aveva diversi compagni da poter servire.

70′ – Replica Auteri con il terzo cambio: esce Manuel Fischnaller ed entra Francesco Posocco.

69′ – Ultimo cambio nella Cavese: esce Francesco Bruno ed entra Marco Manetta. Forse qualche problema fisico per il difensore centrale.

67′ – FELLA! Cresce la Cavese con il tiro dal limite del numero 11 che però si perde a lato.

65′ – Altro doppio cambio nella Cavese: fuori Flores Heatley e Nunziante, dentro Buda e Castagna.

64′ -Secondo giallo nella Cavese: viene ammonito Francesco Bruno per un fallo fatto in zona mediana.

63′ – Sainz Maza tra le linee prova il lob per cercare e trovare Fella in area di rigore ma il numero 11 della Cavese è in offside. Si prepara il terzo cambio nei padroni di casa.

60′ – Vibranti proteste della Cavese per un fallo sulla trequarti offensiva fischiato contro a Magrassi, ai danni di Riggio. Il centravanti della Cavese sembra aver anticipato l’avversario ma non è così per il signor Amabile, scatenando così le ire del pubblico.

56′ – RISCHIO AUTOGOL DI BACCHETTI! Casoli da dentro l’area piccola da destra scucchiaia al centro e il numero 13 aquilotto mette in calcio d’angolo di testa, rischiando la beffa.

55′ – Ci prova direttamente da calcio di punizione Fischnaller ma il suo tiro si infrange sulla barriera.

53′ – Con questi cambi, Modica è passato di nuovo al 4-3-3: Palomeque torna sulla linea dei difensori con Bruno a centrocampo. In mezzo, Sainz Maza davanti alla difesa e Logoluso mezz’ala sinistra e Flores Heatley si è allargato a destra dell’attacco.

51′ – CICCONE! Sfiora il raddoppio il numero 2 ospite che sfida nell’uno contro uno Bacchetti e poi calcia di sinistro ma la palla si perde larga alla destra di De Brasi.

48′ – Subito Cavese in attacco: bella palla recuperata da Filippini che mette subito al centro per Magrassi ma non impatta bene di testa e la palla termina sul fondo.

46′ – Favalli si incunea in area e prova la conclusione ma viene murata da De Brasi. Poi l’esterno del Catanzaro viene pescato in fuorigioco.

45′ – Via alla ripresa: doppio cambio nella Cavese con Logoluso e Magrassi che sostituiscono Silvestri e Ferrara.

Primo tempo

HT – Si chiude il primo tempo con un tiro di Favalli respinto da De Brasi: 1-0 per il Catanzaro all’intervallo, decide il rigore di Fischnaller al 21′. La Cavese si è vista annullare un gol siglato da Flores Heatley al 43′.

45′ – Ufficializzato il recupero: altri 3 minuti da giocare mentre c’è un interessante punizione per la Cavese. Ma il tiro di Sainz-Maza viene murato dalla barriera.

43′ – GOL ANNULLATO ALLA CAVESE! Flores Heatley pareggia i conti con un tap-in dopo una respinta difettosa di Furlan sul tiro in porta di Miguel Angel Sainz-Maza. Ma il centravanti aquilotto è in fuorigioco al momento del tiro.

41′ – Meno di 5 minuti al termine del primo tempo: Catanzaro avanti 1-0 e non sta correndo grandi pericoli, nonostante la Cavese stia provando ad attaccare.

37′ – BRUNO! Conclusione improvvisa dai 35 metri del difensore della Cavese, dopo una respinta della difesa. Palla che non abbassa a sufficienza e termina sopra la traversa di Furlan.

33′ – Problemi anche per Fischnaller che rimane a terra dopo un contrasto. Ma il numero 21 rientra in campo, pur zoppicando.

32′ – La squadra di Modica adesso prova ad aggredire il Catanzaro e cerca il pareggio ma rischia anche di esporsi al contropiede degli ospiti.

27′ – Match che si sta incattivendo col passare dei minuti: viene ammonito De Risio per un fallo a centrocampo.

26′ – FISCHNALLER NON SBAGLIA, CATANZARO AVANTI! Rigore angolato dell’attaccante che supera De Brasi, che è riuscito solo ad intuire.

24′ – CALCIO DI RIGORE PER IL CATANZARO: Ciccone sfugge alla marcatura di Silvestri e viene messo giù. Ammonito il numero 3 aquilotto, davvero ingenuo.

22′ – Clamoroso: è un doppio infortunio nel Catanzaro. Oltre a Bianchimano, fuori anche Signorini e dentro ci vanno D’Ursi e Nicoletti.

20′ – Catanzaro momentaneamente in 10: il problema per Bianchimano appare grave al ginocchio sinistro e a breve ci sarà la sostituzione.

16′ – Grande parata di Furlan su una conclusione ravvicinata di Sainz-Maza ma c’è la bandierina del secondo assistente a segnalare un fuorigioco dell’attaccante spagnolo.

15′ – Cavese che dopo qualche difficoltà iniziale sta cercando di prendere le misure al Catanzaro e provare ad imbrigliare la manovra della squadra di Auteri.

11′ – Bella conclusione al volo di destro di Andrea Bianchimano che termina alto ma il signor Fraggetta (primo assistente di Amabile) ravvede un offside.

10′ – Si vede la Cavese con un calcio di punizione tirato dai 25 metri da Sainz-Maza ma il suo tiro termina docile tra le braccia di Furlan.

8′ – Ci prova ancora il Catanzaro con un tiro provato da Alessandro Favalli ma c’è la parata di Giuseppe De Brasi, che blocca a terra. Intanto l’arbitro ha notato delle scintille tra Bianchimano e Bacchetti e redarguisce i due calciatori.

6′ – Proteste del Catanzaro per un fallo di Bruno ai danni di Fischnaller che il signor Amabile ha giudicato fuori area di rigore. Dal calcio di punizione, ancora il centravanti ospite che prova a colpire di testa in area ma la palla termina sul fondo.

4′ – TRAVERSA DI FISCHNALLER! Catanzaro vicinissimo al vantaggio con il colpo di testa dell’attaccante di Auteri che si stampa sul legno. La Cavese spazza con qualche difficoltà.

3′ – CASOLI! Bella giocata dell’esterno di Auteri che si libera di due avversari e prova la battuta a rete ma De Brasi mette in calcio d’angolo

0′ – Via alla partita: batte il Catanzaro che attacca da sinistra verso destra.

Prepartita

14:30 – Formazioni in campo: a breve l’inizio della partita. Presenti un centinaio di tifosi provenienti da Catanzaro.

14:27 – Manca poco all’inizio della gara: a breve le squadre faranno il loro ingresso in campo.

14:00 – Ufficiali i 22 che scenderanno in campo: emergenza per la Cavese con Rosafio e Pugliese che non vanno neanche in panchina e si aggiungono alla lunga lista di indisponibili. Sarà 4-4-2 con la linea di centrocampo formata da Palomeque e Filippini ai lati e Fella con Nunziante in mezzo. In attacco c’è Flores Heatley.

Problemi anche nel Catanzaro ma Auteri si affida all’esperienza di De Risio mentre in attacco c’è Casoli con Bianchimano e Fischnaller.